BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 5 LUGLIO/ +132.274 casi e +94 decessi

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Ministero Salute 5 luglio 2022: ieri il totale dei contagiati è stato di 36.282. Facciamo il punto sulla pandemia di covid in Italia

coronavirus microscopio 2020 lapresse 640x300
Coronavirus al microscopio (LaPresse)

Pochi istanti fa è stato reso noto il bollettino coronavirus del Ministero della Salute con i dati sull’emergenza epidemiologica aggiornati ad oggi, martedì 5 luglio 2022. Come reso noto dal dicastero di Roberto Speranza, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 132.274 nuovi casi positivi su 464.732 tamponi processati tra molecolari e antigenici. In lieve aumento la percentuale di contagio sui test effettuati: dal 27,9% al 28,5%.

Il bollettino coronavirus del Ministero della Salute ha reso noti 94 nuovi decessi per Covid-19: totale di 168.698 vittime dall’inizio della pandemia. In netto rialzo il numero di guariti e dimessi: 64.828 in più rispetto a lunedì. Continua a crescere anche il conto di attuali positivi, ovvero di soggetti che hanno il virus: +68.093 rispetto a ieri. Infine, l’aumento di ricoverati negli ospedali italiani: +20 pazienti in terapia intensiva e +355 pazienti negli altri reparti Covid. (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Ecco il bollettino coronavirus del ministero della salute aggiornato ad oggi, 5 luglio 2022. Il nuovo report è atteso dopo le 16:00 e sarà una comunicazione molto importante in quanto la prima “vera” della settimana dopo il report del lunedì che storicamente mostra dei numeri un po’ “falsati” per via dei pochi tamponi processati. In attesa del nuovo bollettino coronavirus del ministero della salute rivediamo proprio quello della giornata di ieri, quando i nuovi contagi totali emersi sono stati 36.282, mentre i tamponi elaborati sono stati 129.908.

Il tasso di positività, l’incidenza dei positivi sul totale dei test è stato pari al 27,9 per cento, mentre il numero delle vittime da covid è stato di 59 per un computo aggiornato da inizio pandemia pari a 168.604. Negli ospedali italiani vi sono al momento 303 ricoverati gravi, quelli in terapia intensiva, e numero che è cresciuto rispetto alla precedente comunicazione di +12 unità, mentre in area non critica il dato segna quota 7.648, per una variazione di +436 allettati. Infine il consueto sguardo veloce alla regione Lombardia, con il bollettino di ieri che ha registrato altri 3.249 casi di positività.

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 5 LUGLIO: LE PAROLE DI ANDREA COSTA

E nonostante i numerosi casi da covid, come si evince dal bollettino coronavirus del ministero della salute, il sottosegretario alla salute, Andrea Costa, invita alla calma e a non cadere in facili allarmismi: “Diciamocelo subito e togliamoci il dubbio: non è il tempo di nuove regole – ha esordito l’esponente di Noi con l’Italia, intervistato dai microfoni del quotidiano Libero – il momento, semmai, di affidarsi alla responsabilità di ognuno, di dare fiducia agli italiani e di dimostrare un approccio diverso”.

Quindi Costa ha aggiunto e concluso: “Non dobbiamo dare troppo rilievo al dato delle infezioni. Piuttosto guardiamo, e facciamolo con grande attenzione, alla pressione sugli ospedali. E lì possiamo dirlo con assoluta tranquillità: a oggi abbiamo numeri e dati sotto controllo. L’obiettivo che ci siamo posti è quello di convivere con il virus, non di arrivare al contagio zero. Dopo due anni e mezzo di restrizioni in cui i cittadini hanno seguito in modo responsabile le indicazioni del governo bisogna dare messaggi di positività”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA