CORONAVIRUS ITALIA, BOLLETTINO 8 NOVEMBRE/ Ministero Salute: 4.197 casi, 32 morti

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Ministero Salute 8 novembre 2021: il consueto appuntamento quotidiano con il report sulla pandemia di covid in Italia

coronavirus israele 2021 lapresse 640x300 Israele (Foto: 2021, LaPresse)

Il Ministero della Salute ha diffuso il bollettino relativo alla emergenza Coronavirus in Italia aggiornato a oggi, lunedì 8 novembre. Nelle ultime ventiquattro ore nel Paese si sono registrati 4.197 nuovi casi di contagio, in netta riduzione rispetto al dato di ieri. Gli attuali positivi salgono dunque a 98.755, mentre i casi totali dall’inizio della pandemia ammontano a 4.812.594. Sono purtroppo 32 invece i decessi (ieri erano 26), per un totale di 132.423. I tamponi effettuati sono 249.115 tamponi ed il tasso di positività è pari a 1,7% (+0,3%).

Per quanto riguarda la situazione negli ospedali si registrato 17 nuovi ingressi in terapia intensiva e 147 nuovi ricoveri nei reparti ordinari. La pressione sulle strutture sanitarie, complice l’efficacia del vaccino e l’avvio della somministrazione delle terze dosi, non è dunque per il momento allarmante. (Agg. di Chiara Ferrara)

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 8 NOVEMBRE:

E’ tutto pronto per scoprire come sta evolvendo la pandemia di covid in Italia grazie al bollettino coronavirus del ministero della salute odierno, quello datato lunedì 8 novembre 2021. Nelle ultime due settimane i contagi sono tornati a salire anche nel nostro Paese, ma al momento la situazione non sembra destare particolare preoccupazione, visto che non si sono registrate ancora criticità. A riguardo rivediamo il bollettino di ieri, che ha comunicato 5.822 nuovi casi di positività a fronte di 434.771 test anti covid processati sia antigenici quanto molecolari.

Il tasso di positività si mantiene entro livello non allarmanti, e ieri è stato pari allo 1.3%, stabile rispetto a sabato, mentre per quanto riguarda i morti a causa del covid sono stati segnalati nella giornata di ieri 26 decessi, per un totale da inizio pandemia pari a 132.391. Resta tutto sommato positiva anche la situazione negli ospedali italiani, visto che ad oggi vi sono 398 pazienti in totale ricoverati in terapia intensiva, un dato che rispetto alla precedente comunicazione è cresciuto di 6 unità. In area medica, dove vi sono i pazienti con sintomi covid meno gravi, il computo aggiornato segna quota 3.215, in aumento di 42 pazienti. Infine segnaliamo come sempre i nuovi contagiati della Lombardia, ieri altri 715 (qui il bollettino completo).

BOLLETTINO CORONAVIRUS MINISTERO SALUTE 8 NOVEMBRE: IL COMMENTO DELLA LAMORGESE

Intanto nella giornata di ieri, alla luce delle continue manifestazioni anti green pass del weekend, ed in particolare in quel di Milano, è intervenuta la ministra dell’interno, Luciana Lamorgese, che parlando ai microfoni del quotidiano Il Messaggero ha spiegato: “A quasi due anni dall’inizio dell’emergenza Covid-19, i cittadini continuano ogni giorno a mostrare una straordinaria collaborazione e senso civico nel rispetto delle misure di contenimento della pandemia. E anche le circa 6.200 manifestazioni che si sono svolte in questo periodo sono state nella quasi totalità pacifiche e ordinate”.

L’esponente dell’esecutivo Draghi ha aggiunto e concluso: Ciò non toglie che non debba mai essere abbassata la guardia di fronte al rischio che sparute minoranze di estremisti possano turbare il pacifico svolgimento delle varie forme di protesta, con l’unico obiettivo di creare disordini. Si tratta di insidie serie, da non sottovalutare mai, che in ogni caso le forze di polizia e la magistratura sono in grado di affrontare con la dovuta determinazione”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanità, salute e benessere

Ultime notizie