BRIGA/ “Adesso voglio una famiglia” (SlimeFest 2019)

- Francesco Agostini

Briga è uno dei nomi caldi dello SlimeFest 2019, il concerto-evento di Nickelodeon che si terrà a Mirabilandia, vicinissimo a Ravenna.

pravo briga 2019 tv
Patty Pravo con Briga, "Un po' come la vita", Video Sanremo 2019

A vederlo così non ci sarebbe molto da fidarsi: Briga non è il classico bravo ragazzo a cui affideresti tua figlia. Il look è quello classico da bad boy: occhiale scuro, due braccia stracolme di tatuaggi, orecchino a pendolo e doppio taglio. Eppure, il trentenne, ha appena dichiarato di voler cambiare completamente rotta e di rimettersi sulla buona strada (sempre che l’abbia mai percorsa). Ma andiamo con ordine, evidenziando che, prima di tutto, Briga sarà uno dei cantanti di punta dello SlimeFest 2019, l’evento che si terrà a Ravenna, anzi, più precisamente all’interno del parco giochi di Mirabilandia. La sua partecipazione forse stride un po’ con quella di altri che saliranno sul palco, decisamente meno trasgressivi di Briga. Lui, però, non fa una piega, come dichiarato a Vanity Fair: “Musicalmente parlano non sono abituato a fare distinzioni, mai. Ho duettato con Patty Pravo, Tiziano Ferro, Venditti, Grignani, Emma. Per me è abbastanza normale, non mi pongo mai limiti né confini, musicalmente parlando. Sono estremamente libero.”

BRIGA E LA FAMIGLIA

Come dicevamo prima, l’aspetto di Briga non è proprio quello del bravo ragazzo. Anzi, il trentenne sa di essere un latin lover e se ne vanta in maniera piuttosto sfacciata: “Sono cresciuto in un famiglia con mia madre e le mie due sorelle, perciò ho grande dimestichezza con l’universo femminile praticamente da sempre. Per questo motivo ho un grande successo con le donne. Ma non da adesso, con il successo. Io andavo forte con loro anche prima, quando non ero nessuno.” Poi, Briga si sofferma su suo rapporto con la maturità e la famiglia: “Sinceramente arrivato a 30 anni mi piacerebbe stabilizzarmi, visto che è una cosa che non ho mai avuto. La storia più lunga che mi ha visto coinvolto è stata di due anni e ho fatto una fatica incredibile. Diciamo che non è una cosa a cui sono abituato, io da solo mi annoio ma devo dire la verità: mi annoio anche in due.” Un tipo senza peli sulla lingua, Briga, che quando partecipò ad Amici si attirò l’ira funesta di un altro personaggio sui generis come Loredana Berté, che non faticava certo ad insultarlo.

I SOCIAL

Come tanti ragazzi della sua età, anche Briga fa un uso smodato di Instagram. Il motivo è ovviamente intuibile: riuscire a rimanere sempre presente nella vita dei followers, facendo sì che non si dimentichino di lui mai e poi mai. E così, il cantante di punta dello SlimeFest 2019 (quest’anno presentato da Federica Carta) posta regolarmente foto che lo ritraggono nelle situazioni più disparate. Una delle ultime lo vede giocare con il proprio cane, un meraviglioso labrador grigio che morde un pallone da pallavolo. Briga chiede ai suoi followers: “Come stanno andando i vostri primi giorni d’estate?” I followers hanno risposto in massa a questa banale domanda, facendogli sentire tutto il loro calore e la loro amicizia, anche se virtuale. “Al mare da mercoledì uno a settembre” ha risposto un utente, che evidentemente non ha molto da fare e, proprio come Briga, si gode l’estate. Interessante il numero di like al post: quasi 15.000! Questo ci fa capire quanto sia seguito il trentenne rapper che, a suo dire, ha deciso finalmente di mettere la testa a posto e di crearsi un famiglia come tutti. Ma sarà vero?



© RIPRODUZIONE RISERVATA