Bull 5/ Anticipazioni episodio oggi 6 giugno: finale, chi ha piazzato l’autobomba?

- Hedda Hopper

Bull 5, anticipazioni ultimi episodio di oggi, 6 giugno, nel finale chi ha piazzato l’autobomba? La serie finisce in pausa su Rai2 per tornare in autunno, cosa succederà questa sera?

bull_facebook_2017
Bull 2, in prima tv assoluta su Rai 2

Bull 5, anticipazioni episodio oggi, 6 giugno

Gran finale, almeno in parte, per Bull 5 questa sera. La serie tv sbarca su Rai2 per gli ultimi due episodi, quelli che negli Usa sono stati quelli centrali della stagione. L’appuntamento è con Capro espiatorio e Una vita per la vita, questi i titoli dei due episodi in onda oggi che saluteranno il pubblico fino a data da destinarsi visto che non sappiamo ancora se Bull 5 tornerà in autunno o meno. Cosa succederà in questi due episodi e quali colpi di scena ci saranno? In un primo momento troveremo Bull e Benny alle prese con l’organizzazione di un difficile processo difensivo federale con al centro una madre giovane che è stata accusata di aver aiutato il marito in un atto di terrorismo, ma davvero l’uomo è un estremista e come si lega tutto questo alla moglie?

Chi ha piazzato l’autobomba?

Bull 5 prende il via da qui quando un’autobomba ha sfondato un’auto di famiglia. L’agente speciale dell’ATF Jackson Miller è stato ucciso insieme ai suoi due figli. A quanto pare qualcuno ha piazzato l’autobomba. La marca e il modello hanno riportato l’FBI ad Adam Doherty e sua moglie Alicia è stata costretta a rispondere alle domande su di lui e non le è mai stato detto che suo marito era morto. Ha quindi mentito su suo marito all’FBI perché aveva paura della reazione di Adam alle sue parole, e allora cosa è successo davvero? Alicia era così in difficoltà che ha contattato la squadra di Bull. Voleva il loro aiuto per difendersi e spera che la riuniranno con suo figlio. Max è stato dato in affidamento. Avrebbe passato il resto della sua vita con degli estranei se Alicia non fosse stata liberata. Aveva bisogno di tutto l’aiuto possibile e sia Bull che Benny accettarono di essere lì per lei. Benny ha persino accettato di occuparsi di questo caso, nonostante tutto.

Il caso finisce alla ribalta della cronaca ma, intanto, l’impegno di Benny nei confronti del TAC mette davvero a serio rischio la sua carriera politica. Come finirà questa storia per lui? A seguire, Bull si dirige alla corte federale perché questa volta ad attenderlo ci sarà un cliente accusato di aver rubato una ricerca scientifica. Sembra che i documenti siano stati sottratti proprio all’azienda per cui lavora, ma cosa significa tutto questo?



© RIPRODUZIONE RISERVATA