ROMA/ Borriello 2 anni fa era in mano ai giallorossi

- La Redazione

Tiberio Cavalleri, procuratore della punta rossonera rivela he il suo assistito era stato vicinissimo alla Roma un paio di stagioni fa, voluto da Pradè poi...

marco_borriello_R375x255_30ago08

Il suo nome è stato spesso accostato ai colori giallorossi. All’inizio dell’estate sembrava l’uomo giusto per consentire a Totti di recuperare dall’infortunio. Anche ieri alcuni operatori di mercato lo avevano accostato alla Roma come possibile rinforzo per gennaio. Romanews.eu ha sentito il suo procuratore: Tiberio Cavalleri, agente di Marco Borriello, ha parlato del suo assistito. Svelando una notizia sorprendente: «La Roma lo ha avuto in mano due anni fa. C’era la possibilità di fare questa operazione grazie ad un’intuizione di Pradè». Come mai l’operazione è saltata? Era forse il tecnico giallorosso ad essere poco convinto dell’acquisto del centravanti? Cavalleri non ha dubbi: «No, che io sappia il giocatore piaceva molto anche a Spalletti, ma poi loro hanno lasciato cadere quest’ipotesi e adesso è tardi. Il giocatore è felicissimo di stare al Milan, meglio dei rossoneri non c’è nulla».

fonte: romanews.eu






© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie