L’Inter scappa! Le pagelle di Inter-Lazio (1-0)

- La Redazione

Minimo sforzo per i nerazzurri che vincono grazie a un gol di Eto’o e poi amministrano il match

Inter_R375_20dic09

L’inter scappa, complice l’ennesimo ko della Juventus e al rinvio di Fiorentina-Milan. Buon prima parte di gara degli uomini di Mourinho che partono bene e trovano il vantaggio con Eto’o, uno dei migliori in campo. Poi, complige il gelo polare su San Siro (-8 gradi) il ritmo si abbassa e ma la Lazio, che pure regge bene in difesa, non riesce a trovare continuità e spunti che giustifichino il pareggio. Ammoniti Motta e Stankovic che salteranno la prossima partita.

 
 
 
Le pagelle dei nerazzurri
 
Julio Cesar 6 Nessun miracolo, ma tanti buoni interventi che regalano sicurezza ai compagni
 
Maicon 6 Spinge, spinge, spinge finché ha benzina, cioè circa la metà del secondo tempo, brillantezza appannata dal ghiaccio
 
Lucio 6,5 Anticipi, acrobazie e incursioni, buona prova, anche se nel secondo tempo la Lazio non riesce a essere molto pericolosa
 
Cordoba 6,5 Rincorse, anticipi e contrasti senza andare troppo per il sottile, come ai tempi d’oro
 
Muntari 6 Partita volonterosa sulla fascia anche se con un paio di, consuete, sbavature. Si fa male presto
 
CONTINUA A LEGGERE LE PAGELLE, CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO
 

Vieira 5,5 Al piccolo trotto, troppo piccolo, con lui e Motta insieme il centrocampo nerazzurro ha gemotrie ma troppa poca corsa
 
Zanetti 6 Tappabuchi della squadra di Mourinho, dove lo metti sta
 
Cambiasso 6,5 Catalizzatore del centrocampo nerazzurro, recupera e smista un’infinità di palloni, in crescita
 
Thiago Motta 5,5 Vedi Vieira, per partite come quella di stasera può bastare, non in vista di impegni più ambiziosi
 
Stankovic 6 Trequartista operaio, riveste con la consueta diligenza e grinta il ruolo che è suo quando manca Seijder, per stanchezza prende un giallo a fine partita
 
Eto’o 7 Grandissimo primo tempo con un gol e giocate da campione, una su tutte uno stop al volo d’esterno, anche nella ripresa gli spunti migliori sono i suoi. Arrivederci a dopo la coppa d’Africa
 
Balotelli sv
 
Milito 6 Solito lavoro generoso a intercettare palle in avanti, meno brillante del solito: in varie occasioni cincischia troppo in area di rigore
 
Materazzi sv


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori