MOGGI/ Scudetto al Milan. Ranieri visto cosa succede a imitare Mourinho?

- La Redazione

L'ex direttore generale bianconero ha rilasciato ieri alcune interessanti dichiarazioni sul campionato

Moggi_R375_5mar09

Luciano Moggi è sicuro: sarà l’anno del Milan. L’ex direttore generale della Juventus è stato ospite ieri sera alla trasmissione Goal di Notte in onda sul canale regionale Napoli Canale 21. Big Luciano si trovava infatti in campagna dove oggi si teneva l’udienza per il Processo di Calciopoli che lo vede tra gli imputati. E proprio sul processo ha rilasciato alcune dichiarazioni. : «Non voglio entrare nel merito del processo in corso a Napoli, ma ho visto molti personaggi del mondo del calcio che fuori, nelle interviste o nei talk-show, hanno detto una cosa e poi nell’aula di tribunale hanno detto l’esatto contrario». Chiaro riferimento alla testimonianza ad esempio resa da Franco Baldini uno dei suoi massimi accusatori. Poi Moggi ha analizzato, sollecitato dalle domande di Michele Plastino, il campionato delle big, promuovendo Milan e Napoli e bocciando lo stile di Ranieri.

«Per me il campionato quest’anno lo vince il Milan, che è superiore all’Inter. Il Napoli, però, è forte soprattutto grazie ai due attaccanti Lavezzi e Cavani, che è stato un colpo di mercato. La Roma ha un grande difetto: Ranieri, che vuole imitare Mourinho, ma guardate che fine ha fatto. Io invece ammiro molto De Laurentiis perchè in poco tempo è diventato un esperto di calcio, come se fosse un uomo che vive da quarant’anni in questo mondo». Questo il giudizio di Moggi!





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie