Juventus Calciomercato/ Benitez ti porta Kuyt, Allegri vuole Pazzini, Prandelli trasloca con Vargas

- La Redazione

Le tre strategie di mercato dei tre possibili allenatori bianconeri

benitezR375_08ott08

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Rafa Benitez, Massimiliano Allegri e Cesare Prandelli sono i tecnici che hanno le maggiori chance di allenare la Juventus a partire dalla prossima estate. I tre allenatori, una volta insidiatisi a Vinovo, punterebbero al rinforzo immediato della squadra, in evidente difficoltà in questa stagione. Partiamo dal tecnico spagnolo. In base a quanto scritto da Tuttosport Benitez si porterebbe a Torino il pupillo Dirk Kuyt. L’ex Feyenoord è in stretta simbiosi con il proprio allenatore e sarebbe pronto a seguirlo anche in Italia.

L’attaccante olandese non ha prolungato il proprio contratto, che scade fra due anni, segno inequivocabile che è pronto ad una nuova avventura sportiva. L’orange risolverebbe gran parte dei problemi in attacco della Juve, il reparto avanzato è infatti il peggiore dell’intera rosa bianconera e necessita di nuovi innesti. Qualora sulla panchina della Juve approdasse invece Allegri, il tecnico livornese punterebbe su Giampaolo Pazzini, bomber esploso in blucerchiato. L’allenatore del Cagliari è uno specialista dei giovani attaccanti avendo lanciato talenti del calibro di Acquafresca e Matri. Con la Samp i contatti sono ben avviati e a Genova potrebbero trasferirsi De Ceglie e Giovinco desiderosi di giocare ma “chiusi” a Torino. Infine Prandelli.

La guida della Fiorentina dopo molte stagioni ad alto livello potrebbe lasciare l’Artmeio Franchi. Il suo trasferimento in Piemonte potrebbe essere accompagnato dal pupillo Juan Manuel Vargas. Il “Prando” ritiene il ruolo dell’esterno basilare nei propri schemi e il nazionale peruviano sarebbe l’uomo ideale per la nuova Juventus. Resta da capire se vi sono i margini per l’operazione e soprattutto se lo stesso Vargas sia intenzionato ad abbandonare la Toscana dopo aver rifiutato il Real Madrid.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie