CALCIOMERCATO/ Panchina Milan, da Allegri a Van Basten, ecco le alternative a Leonardo!

Se Leonardo dovesse lasciare i rossoneri ecco i possibili sostituti

28.03.2010 - La Redazione

Il futuro di Leonardo sulla panchina del Milan è incerto. Il tecnico brasiliano, come riportato qualche giorno fa dal Sussidiario, potrebbe infatti lasciare la società rossonera per approdare o alla guida del Brasile nel caso in cui Dunga dovesse fallire ai Mondiali sudafricani o entrare nel comitato organizzativo dei Mondiali 2014 che si svolgeranno proprio in Brasile. Alla base di tutto ci sono disaccordi sulla prossimo calciomercato rossonero, con Leonardo che vorrebbe rinforzi di primo piano per una rosa ormai logora in diversi componenti, mentre la società ha già fatto sapere di non poter effettuare un grande calciomercato ed è pronta a fiutare le buone occasioni, come l’ormai certo acquisto a parametro zero di Mario Yepes, difensore del Chievo. In caso di divorzio tra Leonardo ed il Milan le alternative si chiamano Massimiliano Allegri e Marco Van Basten.

Il primo è il tecnico del Cagliari che ha dimostrato di avere i requisiti giusti per fare il salto di qualità in una grande squadra, un nome che stuzzica le fantasie di Berlusconi e Galliani, meno quelle dei tifosi che temono l’inesperienza di Allegri ai grandi palcoscenici. Per Van Basten si tratta di un ritorno di fiamma soprattutto con il numero uno del Milan, ma l’olandese prima di approdare sulla panchina rossonera vorrebbe alcune garanzie sul piano di rafforzamento della squadra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori