CALCIOMERCATO/ Napoli, Acquafresca accordo con il Genoa, ma lui rifiuta

- La Redazione

L’attaccante del Grifone avrebbe rifiutato il trasferimento all’ombra del Vesuvio

acquafresca_genoa_R375x255_2giu10

La trattativa di calciomercato per Robert Acquafresca si tinge di giallo. Ci sono infatti dei lati misteriosi nell’affare che si snoda sul triangolo Genova – Cagliari – Napoli. Si perchè ieri i dirigenti partenopei e quelli del Grifone hanno trovato un accordo per il trasferimento dell’attaccante a Castelvolturno. Prestito oneroso fissato a 1,5 milioni e riscatto per la comproprietà fissato a 5 milioni. Tutto fatto. No perchè pare che Acquafresca a Napoli non ci voglia andare. Nulla con Napoli e Walter Mazzarri ma l’attaccante cresciuto nelle file del Torino vuole Cagliari. La sua ragazza è sarda e il presidente Cellino lo vorrebbe a tutti i costi, tanto che avrebbe presentato già un’offerta per lui a Enrico Preziosi.

"Non posso dire una sllaba. Mi hanno proibito di parlare del giocatore" dice il suo agente Paolo Fabbri al quotidiano partenopeo il Mattino. Dunque il cuore sembra prevale sul pressing azzurro. Ma attenzione: se Acquafresca finisce a Cagliari, riprende quota la pista Alessandro Matri, un giocatore molto gradito a Mazzarri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori