CALCIOMERCATO/ Roma, Julio Baptista per sostituire Jovetic alla Fiorentina

- La Redazione

Il centravanti brasiliano è tra i candidati per sostituire il giovane talento viola che dovrà star fermo per circa 6 mesi causa infortunio

baptista_R375_16nov08

Spiragli di luce all’orizzonte del futuro di Julio Baptista. Il centravanti della nazionale brasiliana e della Roma ha recentemente rifiutato le offerte di Galatasary e Olympiacos, pur rimanendo in cima alla lista dei candidati partenti da Trigoria entro la fine dell’estate. Nelle ultime ore si è però aperta una nuova possibilità per un suo eventuale trasferimento lontano dalla Capitale. A Firenze sono infatti alle prese con il grave infortunio di Stevan Jovetic, uomo simbolo e giovane talento su cui puntavano molto sia il neotecnico Mihajlovic che il d.s. viola Pantaleo Corvino. Il montenegrino dovrà stare lontano dal campo per almeno sei mesi a causa della lesione del legamento crociato anteriore e al legamento collaterale esterno. E’ per questo che qualcuno già pensa ad un possibile sostituto per l’avvio della prossima stagione. Ed è qui che entra in gioco Julio Baptista, seguito dalla Fiorentina già nel gennaio scorso.

La Fiorentina potrebbe dunque tornare all’assalto della Bestia che, per l’occasione, oltre a pronunciare il fatidico "sì", dovrebbe essere disposta a ridursi l’ingaggio che attualmente si aggira intorno ai 2,5 milioni di euro annui. Le strade per portare Baptista a Firenze sono due: quella dell’acquisto a titolo definitivo sborsando una cifra intorno ai 7-8 milioni di euro, oppure, e non è da escludere, si potrebbe tentare la via del prestito oneroso attraverso il quale la società dei Della Valle pagherebbe per un anno l’ingaggio del centravanti brasiliano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori