HOCKEY SU GHIACCIO DIRETTA STREAMING/ Segui il campionato di A1 in diretta streaming su Rai.tv, alle 20.30

Stasera parte il campionato di serie A1 di hockey su ghiaccio. Nove le formazioni partecipanti. Segui la diretta in streaming su Rai.tv

23.09.2010 - La Redazione
asiago_ritten-R375
Asiago in immagine di repertorio

Stasera parte il campionato di serie A1 di hockey su ghiaccio. Nove le formazioni partecipanti. Oltre all’Asiago e al Renon, ci sono Valpusteria, Bolzano, Aquile FVG, Alleghe, Fassa, Valpellice e Cortina. Favoriti, naturalmente, l’Asiago campione in carica e Renon, fresco vincitore della Supercoppa italiana. Poi ci sono in questa ideale griglia di partenza Valpusteria e Bolzano. Quindi, Aquile FVG, Alleghe, poi Fassa, Valpellice e Cortina. Stasera quindi si parte con il turno di riposo dell’Asiago e con queste altre sfide Valpellice – Bulldosg, Aquile Pontebba – Alleghe, Renon- Bolzano, Cortina – Valpusteria. Sono in programma 45 giornate di regular season previste sino al 15 febbraio 2011. Poi, spazio ai playoffs che ammetteranno le prime otto classificate e che a partire dai quarti di finale con la serie al meglio delle quattro gare su sette assegneranno il titolo italiano. In queste nove formazioni ci sono 31 canadesi, 11 statunitensi, 6 svedesi, 3 sloveni, 3 finlandesi, un giocatore lettone, uno ceco e uno slovacco. Ai quali si aggiungono 15 giocatori aventi doppio passaporto italo – canadese (13) ed italo -statunitensi (2). Per quanto riguarda la partita Valpellice – Fassa, in onda stasera alle 20,30 in diretta su Rai Sport Uno potrebbe veramente prevalere il fattore campo, anche se resta una partita equilibrata e di difficile interpretazione, visto questo inizio del campionato, dove le squadre non sono ancora pienamente rodate.

CLICCA >> QUI SOTTO PER LE DIRETTA IN STREAMING

 GUARDA LA DIRETTA IN STREAMING SU RAI.TV

 

Leggi anche: ERRORI ARBITRALI/ Roma, Sensi furiosa: Nicchi e Braschi incapaci di risolvere problemi

 

Leggi anche: JUVENTUS INTER/ Calciopoli Agnelli fulmina Moratti: era nervoso

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori