CALCIO/ Laudrup lotta contro un tumore

- La Redazione

L’ex Fiorentina e Milan è «convinto di poter vincere la battaglia»

Laudrup_Brian_R375_7set10

CALCIO – Una notizia triste scuote il mondo del caldio. Brian Laudrup ha un tumore. L’ex calciatore danese di Fiorentina e Milan, ha scoperto di avere questo terribile male a 41 anni. Ha dichiarato infatti all’emittente danese TV3 di essere in cura per una forma di cancro linfatico.

Si è detto «scioccato» per la diagnosi ma «convinto di poter vincere la battaglia» contro la malattia. L’ex giocatore, fratello minore di Michael, ha collezionato 82 presenze con la maglia della Nazionale segnando 21 gol. Ha fatto parte della selezione che ha trionfato agli Europei del 1992. Nel corso della sua carriera ha vestito le maglie di Brondby, Bayer Uerdingen, Bayern Monaco, Fiorentina, Milan, Rangers Glasgow e Chelsea.

Laudrup comunque è stato rassicurato dai medici sul possibile decorso positivo della sua malattia per il fatto che la sua forma di linfoma è stata diagnosticata ad uno stadio molto iniziale e quindi è possibile intervenire subito per evitare una diffusione del tumore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori