AMICHEVOLE/ Ucraina-Italia, probabili formazioni: Gilardino titolare al fianco di Rossi

- La Redazione

Amichevole internazionale in programma questa sera a Kiev fra la nazionale Ucraina e l’Italia. Prandelli manda in campo una formazione rimaneggiata

prandelli_naz_R400_5ott10
Foto Ansa

UCRAINA-ITALIA, PROBABILI FORMAZIONI – Amichevole internazionale in programma questa sera a Kiev fra la nazionale Ucraina e l’Italia. Prandelli manda in campo una formazione rimaneggiata rispetto a quella che si è vista soltanto pochi giorni fa contro la Slovenia. In attacco dovrebbe partire dal primo minuto Alberto Gilardino, che torna titolare dopo diversi mesi. Al suo fianco ci sarà Pepito Rossi: «Rossi fa le cose giuste, sa trovare il gol – ha commentato ieri il ct Prandelli – ha raggiunto serenità ed equilibrio: ora porti anche in nazionale la personalità dimostrata col Villarreal e in allenamento. A Kiev vorrei cancellare la parola amichevole e ripartire da quell’idea di gioco». Grande assente, Mario Balotelli, protagonista di continue bravate: «Sarà il campo a dirmi se è maturo per l’azzurro, il resto è qualcosa che dà fastidio – commenta il commissario tecnico – situazioni del genere sono già capitate in passato con altri giocatori, poi basta una bella partita per far cambiare idea. Ma ho paura che i comportamenti fuori dal campo condizionino giudizi e prestazioni. Volevo chiamarlo per Kiev, poi i giocatori già presenti mi hanno dato tutti la disponibilità a restare, come facevo? I comportamenti sono imprenscindibili».

Kiev, stadio Lobanovsky, ore 20.45

Ucraina (4-4-2): Piatov, Kucher, Romanciuk, Rakitski, Oshipko, Aliev, Oleinik, Stepanenko, Timoshiuk, Iarmolenko, Kravets. All.: Kalitvintsev.

A disposizione: Shovkovki, Fedetski, Kucer, Rotan, Khudobiak, Gusiev, Devich, Selezniov.

Indisponibili: Shevchenko, Milevsky, Chygrynskiy

Italia (4-3-1-2): Viviano, Maggio, Gastaldello, Chiellini, Criscito, Nocerino, Montolivo, Marchisio, Aquilani, Rossi, Gilardino. All. Prandelli.

 

A disposizione: Buffon, Sirigu, Santon, Balzaretti, Bonucci, Astori, Mauri, Thiago Motta, Parolo, Cassano, Giovinco, Matri, Pazzini.

 

Indisponibili: Ranocchia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori