Calciomercato Roma/ Perinetti (ds Palermo) su Hernandez: se passano ancora tre giorni…

- La Redazione

Calciomercato Roma – Cattive notizie per i giallorossi: il Palermo chiude alla cessione di Hernandez, giocatore considerato possibile successore di Lamela. Ora bisogna cambiare mira

hernandez_interR400
(INFOPHOTO)

Gran fermento nel reparto avanzato della Roma. Via OsvaldoLamela con i bagagli pronti e idem per Borriello. E i rinforzi? I nomi ci sono, serve l’occasione giusta. I fischi dell’Olimpico in occasione della presentazione della squadra mettono ancora più fretta alla dirigenza. Due annate da dimenticare e il tonfo del derby di Coppa Italia sono tanto da digerire per la piazza. Pazienza agli sgoccioli, nessuno è più disposto ad aspettare in nome della parola “progetto”, ripetuta fin troppe volte. La partenza di Lamela rende i problemi ancora più gravi, perché si tratta di un giocatore acquistato giovane, aspettato e finalmente pronto per diventare grande. Il Tottenham spinge a tutto gas, forte dei soldi incassati da Bale. E la Roma come reagisce? Interessa molto Abel Hernandez, ma i segnali non sono incoraggianti. Giorgio Perinetti, responsabile dell’area tecnica del Palermo, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per chiudere alla cessione dell’uruguayano: ”Non c’è nessuna possibilità che Hernandez vada via dal Palermo. Più si avvicina l’inizio del campionato e più sarà difficile: diciamo che passando questi 3-4 giorni si potrà dire che Hernandez non si muoverà da Palermo”. Si parla anche di due portieri, entrambi accostati alla Roma nel corso degli ultimi mesi. Uno dei due è sicuramente destinato a partire: ” E’ strano che Sorrentino e Viviano non siano stati molto considerati, in particolare Viviano che ha disputato un buon campionato nella miglior stagione della Fiorentina. Per noi va bene così – conclude Perinetti – ma almeno uno dei due dovrebbe lasciarci per nostri problemi di gestione”. (Paolo Bardelli)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori