HOCKEY SUL GHIACCIO/ Tragedia in Francia, bambino colpito e ucciso dal disco di gomma

- La Redazione

Tragedia al palazzetto Michel-Raffoux di Dunkerque, in Francia, dove un bambino che si trovava in una delle tribune laterali ha perso la vita dopo essere stato colpito dal disco di gomma

hockey_sochi
Immagine d'archivio

Tragedia al palazzetto “Michel-Raffoux” di Dunkerque, in Francia, dove un bambino che si trovava in una delle tribune laterali ha perso la vita durante lincontro di hockey tra la squadra locale dellHGD e il Reims. A pochi minuti dalla fine della partita di seconda divisione, il piccolo di otto anni è stato colpito dal cosiddetto “puck”, il disco di gomma da circa 160-170 grammi di peso utilizzato nell’hockey su ghiaccio. Le sue condizioni sono apparse subito disperate: dopo essere andato in arresto cardio-circolatorio, il bambino è stato inizialmente rianimato dal presidente del Reims, un medico presente alla partita, ed è stato poi trasferito allospedale di Lille dove però è morto poco dopo. Shock tra i giocatori e gli spettatori presenti, usciti dal palazzetto tra le lacrime e lo stupore. Il procuratore di Dunkerque, Eric Fouard, ha fatto sapere di aver aperto uninchiesta per far luce sullaccaduto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori