Orica Greenedge / Presentazione della squadra: capitano, corridori e obiettivi. Riflettori puntati su Chaves ed Ewan (Giro d’Italia 2016)

- La Redazione

Team Orica Greenedge, Giro d’Italia; presentazione della squadra che partecipa alla corsa, capitano, corridori e obiettivi. Riflettori puntati su Chaves, Plaza ed Ewan

Team Orica Greenedge, Giro d'Italia; presentazione della squadra che partecipa alla corsa, capitano, corridori e obiettivi. Riflettori puntati su Chaves, Plaza ed Ewan

Il Team Orica Greenedge sarà portabandiera dei colori australiani nel prossimo Giro d’Italia che prenderà il via domani, venerdì 6 maggio. Una squadra che non vanta particolari ambizioni di successo nella classifica generale, ma punterà a vincere alcune tappe importanti puntando sul grande talento dello scalatore colombiano John Esteban Chaves, che punterà comunque ad un piazzamento di primissimo piano. Chaves è stata una delle piacevoli rivelazioni nell’ultima Vuelta, dove è riuscito a classificarsi al quinto posto con due successi di tappa e indossando per ben 5 giorni la maglia rossa. In quella edizione della Vuelta ha dimostrato di trovarsi a proprio agio tra le salite ripide che si trovano anche al Giro d’Italia, per questo motivo potrebbe rappresentare una mina vagante anche per gli altri scalatori eccellenti che si contenderanno il successo finale.

Fondamentale, per le speranze di Chaves di aggiudicarsi alcune tappe, sarà il lavoro dei due gregari di maggior talento: Amets Tsurruka e Ruben Plaza. I due corridori hanno dimostrato in questi anni grandi doti di attaccanti nelle salite più insidiose, per questo motivo potranno mettere al servizio le preziose qualità per agevolare il percorso di Chaves. Tsurruka e Plaza hanno comunque le caratteristiche per riuscire a portare in porto anche un successo individuale, come già hanno saputo dimostrare in carriera: citazione speciale per Plaza, che l’anno scorso riuscì a vincere una tappa sia al Tour sia alla Vuelta.

Non è tutto, perché la Orica-GreenEdge sarà protagonista anche nelle volate con il talento emergente dell’australiano Caleb Ewan (classe 1994) e lo sloveno Luka Mezgec (vincitore della tappa di Trieste nel 2014), che possono essere le frecce nell’arco della Orica Greenedge per il successo nelle frazioni pianeggianti. Completano la squadra Svein Tuft (prima maglia rosa nel 2014), Michael Hepburn, Sam Bewley e Damien Howson.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori