Elisabetta Muscarello / Antonio Conte, chi è la moglie che sta dietro al grande uomo. Anche la figlia Vittoria sempre presente (Oggi, 2 luglio 2016)

- La Redazione

Elisabetta Muscarello, news di sabato 2 luglio 2016. Bella ed elegante, seria e tifosa fino al midollo. Chi è la moglie di Antonio Conte? Sarà lei a gestire la tensione di questa sera. 

Conte_esultanza_Euro2016
Antonio Conte (LaPresse)

Il segreto di Antonio Conte spesso si accomoda in tribuna. In questo Europeo 2016 abbiamo visto spesso, se non sempre, la moglie Elisabetta Muscarello accomodarsi in tribuna. Al suo fianco abbiamo visto vicino a lei spessissimo la piccola Vittoria, figlia del commissario tecnico e sua fonte di ispirazione. Le due donne della sua vita hanno sicuramente regalato emozioni e grandi sorrisi. Le telecamere hanno indugiato spesso su di lei, mostrando le sue immagini di grande nervosismo, a volte tensioni ma anche tanta felicità ai gol degli azzurri. Su Instagram vediamo diverse foto che ritraggono proprio Vittoria insieme alla mamma in tante foto che fanno il giro del web. Clicca qui per le foto.

In un’epoca in cui ancora di più è raro il detto “dietro ogni grande uomo c’è sempre una grande donna”, è ancora più in vista la presenza di Elisabetta Muscarello in termini di moglie e sostenitrice. Di chi? Stiamo parlando di Antonio Conte, allenatore della Nazionale, che proprio durante la partita di questa sera Italia-Germania potrà di certo avere al suo fianco la consorte ed il suo tifo personale. Sono momenti decisivi per il ct e per gli Europei 2016, match che non solo porta in campo due grandi squadre, ma che vedrà lo scontro diretto fra vari elementi italiani e tedeschi. E’ facile quindi che Conte sia molto nervoso, soprattutto perché se c’è una squadra con cui non si possono fare troppe previsioni di sicuro è la Germania. L’abbiamo già vista in occasione di Italia-Spagna con un bel bacio direttamente in eurovisione ed un cuore formato con le dita di chi dimostra di saper gestire il ruolo di compagna, amica e moglie. Questo è quanto si è potuto notare in diretta, agli occhi di milioni di fans, durante la precedente partita, immagini significative che hanno portato Elisabetta Muscarello a far parlare di sé anche oltreoceano. 40 anni, mora, bellissima ed elegantissima, Elisabetta non ha le idee chiare, di più. Sarà per la relazione che la unisce a Conte fin dall’adolescenza (lei aveva 15 anni, lui 22), sarà perché i suoi valori sono innanzitutto la famiglia e la serietà. Tutto di lei sembra far pensare che Elisabetta sia una donna esigente e che occorra sfoggiare il meglio del meglio per poterla conquistare. In realtà non è così, come ha rivelato in un’intervista a Donna Moderna. Anzi, quando Antonio Conte sfoderò il suo Porsche al loro primo appuntamento, la futura moglie mise subito le cose in chiaro: “queste macchine non mi piacciono, preferisco cose più semplici”. Ed è così che quello che sarebbe diventato il ct della Nazionale cade subito come una pera cotta, innamorandosi in un battito di ciglia. Dopo 9 anni di fidanzamento e la nascita della figlia Vittoria, la coppia convola a nozze. E qui molti potrebbero pensare che a questo punto i ruoli si sarebbero invertiti, portando Conte ad affermare il proprio dominio, da bravo allenatore. Ed ancora una volta non è così. “Io posso essere un leader in panchina”, rivela l’allenatore, “ma fuori è lei a decidere tutto: l’organizzazione quotidiana, le questioni che riguardano il presente e il futuro di nostra figlia”. Insomma, l’allenatrice in realtà è Elisabetta Muscarello. Sarà a lei che dovremo un’eventuale vittoria della Nazionale? Sembra proprio di sì. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori