INFORTUNIO DANI ALVES/ Dita della mano sinistra fasciate: rischio lussazione? (oggi, 27 agosto 2016)

- La Redazione

Infortunio Dani Alves: il terzino destro bianconero è stato colpito al medio e all’anulare della mano sinistra da Lulic. Gli è stato applicato un bendaggio ma si teme la lussazione.

dani_alves_no
Dani Alves (Foto:Lapresse)

L’infortunio di Dani Alves in Lazio-Juventus, seconda giornata di Serie A, non desta al momento molta preoccupazione, ma che spavento per il brasiliano e i tifosi bianconeri durante il primo tempo della sfida all’Olimpico. Quando era in corso il 36′ di gioco, il terzino verdeoro è stato infatti raggiunto da un calcione di Lulic alla mano sinistra: il giocatore bosniaco aveva cercato di impattare al volo il pallone, ma l’abilità del brasiliano nel nascondere la sfera ha fatto sì che il centrocampista biancoceleste trovasse la mano sinistra dell’avversario. A quel punto il dolore provato da Dani Alves è stato evidente, con Allegri che vista la preoccupazione iniziale dello staff medico aveva anche mandato a scaldare Stephan Lichtsteiner. Dopo aver applicato un bendaggio al dito medio e all’anulare della mano colpito, Dani Alves è però riuscito a rientrare in campo, dimostrando una soglia del dolore molto alta. La speranza dei tifosi della Juventus è che venga scongiurato sia il rischio lussazione che quello della frattura e l’episodio odierno venga catalogato come una forte contusione. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori