Federico Morlacchi/ Medaglia d’oro alle Paralimpiadi 2016: chi è il campione di nuoto. Anche la fidanzata sul podio (oggi 12 settembre)

- La Redazione

Federico Morlacchi medaglia d’oro alle Paralimpiadi 2016: chi è il campione di nuoto che ha vinto i 200 misti a Rio de Janeiro, già argento nei 400 stile libero (oggi 12 settembre)

federico_morlacchi
Federico Morlacchi (LaPresse)

Con il suo successo nei 200 metri misti categoria SM9 ha regalato all’Italia la prima medaglia d’oro alle Paralimpiadi 2016 a Rio de Janeiro. Medaglia che si aggiunge all’argento che aveva già vinto nei 400 stile libero e che rende Morlacchi il primo grande protagonista italiano di queste Paralimpiadi. Tuttavia per Federico le soddisfazioni non sono arrivate solo dalle proprie gare: infatti il nuotatore varesino è fidanzato con Giulia Ghiretti, anche lei già vincitrice di ben due medaglie in queste Paralimpiadi, anche se a differenza di Morlacchi non è riuscita a salire sul podio. Giulia Ghiretti infatti ha vinto la medaglia d’argento nei 100 rana femminili SB4 e il bronzo nei 50 farfalla S5 e con Federica Morlacchi va certamente a comporre quella che la “coppia d’oro” per l’Italia a queste Paralimpiadi di Rio de Janeiro.

Ha regalato all’Italia la prima medaglia d’oro alle Paralimpiadi 2016 a Rio de Janeiro. Il nuotatore varesino era una delle nostre grandi speranze e non ha deluso le attese vincendo la medaglia d’oro nei 200 metri misti categoria SM9, ma come è iniziata la carriera di questo campione paralimpico? Federico Morlacchi è nato con una ipoplasia al femore sinistro, di conseguenza ha la gamba circa 30 centimetri più corta di quello che dovrebbe essere. La disabilità tuttavia non frena la sua passione per il nuoto e Federico inizia a disputare il nuoto a livello agonistico fin dall’età di 9 anni. Le prime soddisfazioni ad alto livello arrivano con due medaglie di bronzo agli Europei di Reykjavik 2009, quando Morlacchi non ha ancora nemmeno compiuto 16 anni: gli albori di una carriera adesso giunta alla gloria dell’oro alle Paralimpiadi.

Ha vinto la medaglia d’oro alle Paralimpiadi 2016 di Rio de Janeiro nei 200 metri misti categoria SM9, regalando così il primo successo alla spedizione dell’Italia in Brasile. Andiamo allora a conoscere meglio questo giovane campione: Federico Morlacchi non ha ancora 23 anni, essendo nato l’11 novembre 1993 a Luino, in provincia di Varese. Giovane, ma con una carriera già di altissimo livello che lo rende una stella del nuoto paralimpico e uno degli atleti sui quali giustamente già alla vigilia delle Paralimpiadi puntavamo maggiormente in ottica medaglie. D’altronde quattro anni fa, a Londra 2012, Morlacchi aveva già vinto tre medaglie di bronzo a 19 anni non ancora compiuti nei 100 farfalla, nei 400 stile libero e proprio nei 200 misti. Come si può notare, sono discipline anche molto diverse per stile e distanza, ma che Federico disputa da assoluto protagonista grazie al suo grande talento. A Rio aveva già vinto l’argento nei 400 stile libero, guadagnando una posizione rispetto a quattro anni fa; nei 200 misti ancora meglio, ecco l’oro in 2’1672. Ai Mondiali paralimpici, che si disputano negli anni dispari, Federico Morlacchi vanta due ori (nei 100 farfalla nel 2013 e nei 200 misti nel 2015) oltre a quattro argenti e un bronzo. Ancora meglio agli Europei, dove il totale delle sue medaglie ammonta a dieci ori, due argenti e tre bronzi. In particolare è stato grandissimo protagonista delle ultime due edizioni: sia nel 2014 sia nel 2016 ha vinto ben cinque medaglie d’oro, sempre nelle stesse specialità che sono 100 farfalla, 100 stile libero, 400 stile libero, 200 misti e 100 rana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori