DE BOER ESONERATO ?/ Calciomercato Inter news: ultima chance contro la Juventus? Si parla già di Capello per la sostituzione (Oggi, 16 settembre 2016)

- La Redazione

Frank de Boer esonerato dall’Inter? Le ultime notizie e gli aggiornamenti in diretta sul futuro del tecnico olandese, che potrebbe essere sostituito da Fabio Capello (16 settembre 2016).

DeBoerInter_panchina
La Presse
Pubblicità

L’Inter non può più sbagliare: tutti sotto esame, in particolare Frank de Boer, a rischio esonero. La sfida contro la Juventus rappresenta un banco di prova importante per il tecnico olandese, che potrebbe essere sollevato dal proprio incarico in caso di sconfitta contro il club campione d’Italia. Stando a quanto riportato da calciomercato.com, l’Inter potrebbe liberarsi di Frank de Boer con 1,5 milioni di euro di buonuscita grazie ad una clausola presente nel contratto con scadenza il 30 giugno 2019 e per il quale l’allenatore nerazzurro percepisce attualmente 2,5 milioni di euro. L’impatto dell’ex tecnico dell’Ajax con l’Inter non è stato affatto positivo e, dunque, la sua avventura sembra già al capolinea. Si comincia già a parlare di possibile successore: Fabio Capello, già accostato alla panchina nerazzurra, potrebbe tornare d’attualità. Un’ipotesi clamorosa, visto che il presidente Erick Thohir ha spinto molto per portare Frank de Boer a Milano. Le voci sull’esonero del tecnico dell’Inter sono state smentite per ora dal direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio nel corso della conferenza stampa di presentazione di Joao Mario: “Diciamo che sono delle stupidate. Bisogna parlare poco e lavorare tanto, a ogni livello. Non vanno trovate giustificazioni a quello che è successo ma risolvere problemi“, ha spiegato il dirigente dell’Inter, che sembra stare – almeno pubblicamente – dalla parte di Frank de Boer: “Abbiamo un allenatore che è arrivato da poco e non ha fatto tanti allenamenti col gruppo. Dobbiamo avere pazienza, ma in Italia sono tutti pronti ad aggredire le situazioni difficili specie all’Inter“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori