Classifica marcatori Serie A/ Capocannoniere: l’exploit di Roberto Inglese (10^ giornata)

- Michela Colombo

Classifica Marcatori Serie A, capocannoniere: Ciro Immobile ancora in testa alla vigilia della 10^ giornata di campionato. I bomber argentini della Juventus si riprenderanno?

Immobile_gol_Lazio_Milan_lapresse_2017 Video Lazio Napoli - LaPresse

Nelle prima posizioni della classifica dei marcatori della Serie A, il nome che forse sorprende è quello di Roberto Inglese, bomber del Chievo classe 1991. Capocannoniere della formazione di Rolando Maran, lattaccante di Lucera finora è riuscito a mettere a bilancio con i colori gialloblu ben 4 reti  su 9 presenze in campionato, riuscendo a mettersi in luce anche  in Coppa Italia, dove ha firmato una rete contro lAscoli. Siamo solo alla vigilia della 10^ giornata della serie A eppure già oggi in occasione della partita tra Chievo e Milan è lui il giocatore da tenere docchio, specie dopo la bella doppietta firmata contro il Verona nel derby del Bentegodi del turno precedente di Serie A. Non a caso quindi possiamo dire che la dirigenza del Napoli ci aveva visto lungo nella precedente finestra del calciomercato estivo: gli azzurri infatti si erano accaparrarti il cartellino di Inglese, concedendo poi al giocatore unaltra stagione con la maglia clivense per fare esperienza. La mossa finora quindi si è rivelata azzeccata, specialmente se ricordiamo che in attacco i campani, con Milik fuori, possono ora fare affidamento solo su Mertens: appare difficile che il giocatore possa lasciare il Chievo a gennaio, ma non sono poche le voci che riguardano un suo possibile scambio con Milik, che avrà senza dubbio necessità di minutaggio di ritorno dall’infortunio. CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

ULTIMA CHIAMATA PER I BOMBER DEL MILAN

La sfida tra Chievo e Milan si annuncia particolarmente calda: pare infatti che sia questo match della 10^ giornata di serie A lultima occasione per provare la bontà del progetto di Montella, che chiaramente dovrà fare affidamento ai bomber presenti nella rosa rossonera. Cè un problema però: in campionato il diavolo non ha ancora trovato il suo punto di riferimento assoluto per violare la rete avversaria e pur essendoci ricchezza di rosa nel settore, nessuno si è ancora assunto il ruolo di macchina da gol, in grado di scalare la classifica dei marcatori della serie A. Dando un occhio ai numeri troviamo che finora il più presente in rete è stato Suso con tre gol, ben pochi alla 10^ giornata: oltre a lui sono fermi a 2 Cutrone, Kalinic e Kessie. Gli ampi turnover e le notevoli difficoltà di adattamento al 3-5-2 riscontrate finora nel cammino del Milan si sono rivelate per il  momento fatali: stasera sarà unultima chance anche per qualcuno di questo marcatori? 

LA PRIMA TRIPLETTA DI KHEDIRA

Se alla viglia di questa stagione della Serie A 2017-2018, ci si aspettava grandissime cose dal duo dattacco argentino in forze alla Juventus, giunti alla 10^ giornata i tifosi della Vecchia Signora dovranno forse rivedere le proprie prospettive su Dybala e Higuain. La situazione bianconera nella classifica dei marcatori infatti forse non rispecchia in pieno le aspettative di tutti, a partire dal caso del Pipita. L’ex Napoli finora ha infatti messo a segno appena tre reti finora e benchè anche nella scorsa stagione allargentino ci sia voluto un pochino per entrare in forma, va notato che per il momento il record di 32 gol in stagione ( di cui 24 in campionato) appare per il momento davvero lontano. A risollevare il morale dei tifosi della Juventus ecco però Sami Khedira: il tedesco infatti proprio nel turno precedente di campionato contro lUdinese è riuscito a segnare la prima tripletta della sua carriera, portandosi a casa il pallone. Che possa essere lui un nuovo punto di riferimento? 

IMMOBILE, CHE SALTO DI QUALITA’

Alla vigilia della 10^ giornata della Serie A il re della classifica dei marcatori del campionato rimane il biancoceleste Ciro Immobile, autore di una stagione in maglia della Lazio davvero eccezionale. Capocannoniere della Serie A con 13 gol finora segnati in 9 presenze per un totale di 796 minuti: un palmares impressionate per lattaccante fresco di rinnovo con il club biancoceleste a cui poi vanno aggiunti a completamento delle statistiche  2 gol in Europa League e due nella finale della Supercoppa Italiana contro la Juventus di questa estate. Una striscia davvero notevole per Immobile, che già nella precedente stagione aveva portato la sua Lazio in Europa segnando solo in campionato ben 23 reti. A ulteriore conferma del grandissimo momento di forma del giocatore biancoceleste ecco un piccolo confronto: l’anno scorso alla vigilia della 10^ giornata di Serie A Immobile finora aveva segnato 6 reti, mentre ora ne ha a bilancio più del doppio. Chissà dove potrà arrivare.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

Il campionato di Serie A 2017-2018 torna protagonista oggi mercoledì 25 ottobre 2017, con il secondo turno infrasettimanale, aperto già nella serata di ieri dalla sfida a San Siro tra Inter e Sampdoria. In attesa di conoscere quali saranno gli altri esiti dei match in programma questa sera andiamo quindi a dare un occhio alla classifica dei marcatori del massimo campionato italiano per scoprire chi verrà incoronato il capocannoniere anche in questa 10^ giornata della Serie A. La graduatoria vede ancora saldamente in vetta il biancoceleste Ciro Immobile che finora è riuscito a mettere a segno ben 13 gol e 3 assist vincenti e che questa sera affronterà assieme ai suo compagni di squadra della Lazio il Bologna al DallAra. La sfida, benché impegnativa non dorrebbe risultare complicata per il bomber, fresco di rinnovo con il club di Inzaghi e di nuovo in doppietta nella giornata precedente con il Cagliari di Diego Lopez, e nel duello tra marcatori il confronto con i rossoblu rimane impari, dato che per gli emiliani è riuscito  ad andare in doppietta solo Rodrigo Palacio finora.

GLI INSEGUITORI

Se in vetta Ciro Immobile e la sua Lazio volano sempre più lontani, alle spalle del bomber della nostra nazionale si infoltisce il gruppetto di inseguitori, tra cui troviamo molti candidati alla Scarpa doro alla vigilia di questa stagione del campionato di Serie A. Tra questi troviamo proprio due argentini, che vestono la maglia della Juventus, ovvero Paulo Dybala e Gonzalo Higuain: dati per favoriti allambito riconoscimento, al momento entrambi paiono affrontare un momento di crisi dentro allarea avversaria, come ben dimostrano i numeri nella classifica dei marcatori. La Joya, dopo una partenza bruciante è fermo a quota 10 gol da tre turni di campionato (da contare per lassist vincente contro lUdinese domenica scorsa): non va meglio il Pipita che invece pare non essersi ancora bloccato definitivamente benché siamo oramai già alla 10^ giornata, avendo segnato finora appena tre reti. Chi invece ha recuperato terreno è il nerazzurro Mauro Icardi: prima di questo turno il bomber argentino occupava già la terza piazza con 9 gol di cui ben tre segnati nella ottava giornata contro il Milan nel Derby della Madonnina. 

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

1 Ciro Immobile (Lazio) 13

2 Mauro Icardi (Inter) 11

3 Paulo Dybala  (Juventus) 10

4 Edin Dzeko (Roma) 7

Dries Mertens (Napoli) 7

6 Cyril Thereau (Fiorentina) 6

Fabio Quagliarella (Sampdoria) 6

8 José Callejon (Napoli) 4

Roberto Inglese (Chievo) 4

10 Luis Alberto (Lazio) 3

Andrea Belotti (Torino) 3

Gianluca Caprari (Sampdoria) 3

Bryan Cristante (Atalanta) 3

Iago Falque (Torino) 3

Alejandro Gomez (Atalanta) 3

Gonzalo Higuain (Juventus) 3

Lorenzo Insigne (Napoli) 3

Sami Khedira (Juventus) 3

Adem Ljaijc (Trino) 3

Giampaolo Pazzini (Verona) 3

Joao Pedro (Cagliari) 3

Ivan Perisic (Inter) 3

Suso (Milan) 3

Duvan Zapata (Sampdoria) 3





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie