PANOLADA INTER / I tifosi nerazzurri organizzano una protesta per domenica prossima: il derby d’Italia non finisce (oggi 8 febbraio 2017)

- La Redazione

Panolada Inter: tifosi nerazzurri organizzano una protesta per domenica prossima in occasione di Inter-Empoli dopo i fatti di Juventus-Inter: il derby d'Italia non finisce (oggi 8 febbraio)

MilanInterSanSiro LaPresse - immagine di repertorio

Farà sentire i suoi strascichi polemici anche domenica prossima a San Siro: le polemiche successive al derby dItalia si faranno sentire anche nel corso di Inter-Empoli, in programma alle ore 15.00 di domenica 12 febbraio allo stadio Meazza, prima uscita dei nerazzurri dopo la discussa partita di domenica scorsa allo Stadium, con larbitro Rizzoli nel mirino. In occasione della partita con l’Empoli, infatti, i tifosi nerazzurri organizzeranno molto probabilmente una pañolada – termine spagnolo dovuto al fatto che questo genere di protesta è nato appunto nel calcio iberico – per protestare contro le decisioni dellarbitro in campo (in particolare lInter ha reclamato due rigori) ma anche quelle successive del Giudice Sportivo, che ha squalificato Mauro Icardi e Ivan Perisic per due turni dopo il match dellInter di Stefano Pioli contro la capolista. L’iniziativa, promossa dai tifosi interisti del primo anello arancione, consiste nello sventolare dei fazzoletti bianchi: resta da vedere se la contestazione raccoglierà la partecipazione anche degli altri settori dello stadio, ma di certo la rivalità fra Inter e Juventus è tornata bollente e quindi la possibilità è concreta. Non è la prima volta che i sostenitori dell’Inter protestano con la pañolada contro situazioni a loro parare penalizzanti per i nerazzurri: successe già nel 2010 durante Inter-Sampdoria, la partita delle “manette” di Mourinho arbitrata da Tagliavento (due giocatori dellInter espulsi già nel corso del primo tempo) e poi anche nel 2015 nel finale di un derby col Milan, dopo che l’arbitro Banti aveva annullato un autogol di Mexes. Stavolta però non sarebbe una reazione immediata, bensì un gesto ben calcolato a una settimana di distanza dalla partita contestata.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie