Video/ Benevento-Crotone (3-0): highlights e gol della partita (Serie B, 17^ giornata)

Video Benevento-Crotone (3-0): highlights e gol della partita valevole per la 17^ giornata di Serie B. I sanniti travolgono la squadra di Oddo, alle prese con una crisi senza fine.

24.12.2018 - Stefano Belli
benevento_vigorito
Lo stadio del Benevento, il Vigorito (Infophoto)

Diamo un’occhiata al video con gli highlights e i gol di Benevento-Crotone 3-0, posticipo che ha chiuso il programma della diciassettesima giornata di Serie B 2018-19: i sanniti ritrovano la vittoria che mancava da tre gare e rientrano in zona play-off, sarà invece un Natale molto triste per Massimo Oddo, per la famiglia Vrenna e per il club calabrese, piombato in una crisi che non sembra avere alcuna via d’uscita. Fa davvero impressione vedere il Crotone così in basso, a soli due punti dall’ultimo posto, considerando che solamente sette mesi fa lo vedevamo giocare in Serie A e nei pronostici della vigilia veniva dato tra le sicure pretendenti alla promozione. Proprio come il Benevento che nel girone d’andata avrà compiuto qualche passo falso ma ha ancora tutte le carte in regola per un nuovo salto di categoria. Come ha ampiamente dimostrato il match del Vigorito, sbloccato da Roberto Insigne che al 9′ trafigge Cordaz e fa gioire per la prima volta gli stregoni che nel secondo tempo vanno a segno altre due volte con il calcio di rigore trasformato da Massimo Coda e con la perla balistica di Cristian Buonaiuto che a otto minuti dal novantesimo cala il tris e mette il punto esclamativo alla contesa. Con il tecnico Bucchi che al terzo gol dei suoi fa addirittura invasione di campo per festeggiare come si deve il successo che stava maturando, mentre in panchina il povero Oddo non fa altro che bestemmiare per gli errori individuali che sono costati carissimo al suo Crotone. Aristoteles Romero, entrato a inizio ripresa, viene cacciato via dal suo allenatore dopo aver perso un pallone sanguinoso a centrocampo, recuperato da Insigne che poi si è procurato il rigore, mentre una disattenzione di Barberis ha spianato la strada a Buonaiuto; là davanti Budimir e Nalini non la buttano dentro nemmeno a cannonate, graziando più volte Montipò che in almeno un paio di frangenti non è stato impeccabile nelle uscite. Ma riesce comunque a mantenere la porta inviolata fino al triplice fischio di Giua. Nessuno avrà modo e tempo di rilassarsi durante questi giorni di festa, il 27 dicembre si torna a fare sul serio: il Benevento farà visita al Padova per rimanere in tema di squadre disperate, il Crotone proverà a ripartire tra le mura amiche dello Scida ospitando lo Spezia.

VIDEO BENEVENTO CROTONE: LE DICHIARAZIONI

Uno dei protagonisti, Massimo Coda, ai microfoni di DAZN: “Abbiamo battagliato su tutti i palloni, dopo tanti risultati negativi questa vittoria ci voleva proprio. Speriamo di andare a Padova con questa mentalità vincente. Prima del fischio d’inizio ci siamo fatti un esame di coscienza e ci siamo detti che in queste ultime tre partite del 2018 dovevamo raccogliere più punti possibili. I tifosi ci tenevano in particolare alla partita di oggi e noi siamo davvero felici di averli accontentati. Con Insigne mi sono trovato molto bene, spero che l’intesa tra noi due possa ulteriormente crescere”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA