Juventus, Allegri/ Fiero di allenare questa squadra. Buffon? Panchina concordata

- Silvana Palazzo

Juventus, Allegri: Fiero di allenare questa squadra. Buffon? Panchina concordata. Le dichiarazioni del tecnico bianconero dopo la vittoria sul Torino e le ultime notizie

Allegri_Bernardeschi_Juventus_Barcellona_lapresse_2017

Massimiliano Allegri parla di orgoglio dopo la vittoria della Juventus nel derby con il Torino. Nonostante le assenze di Blaise Matuidi, Mehdi Benatia, Mario Mandzukic e Juan Guillermo Cuadrado, senza contare gli infortuni in corsa di Gonzalo Higuain e Federico Bernardeschi, la squadra bianconera si è aggiudicata la stracittadina. La rete di Alex Sandro è stata decisiva. «Oggi non è stata una risposta, oggi è stata una grande partita e sono orgoglioso dei ragazzi e di allenare questo gruppo: ci siamo divertiti nelle difficoltà. Abbiamo fatto bene contro un Torino tosto che in casa non aveva ancora preso gol con Mazzarri, ha dichiarato Allegri ai microfoni di Premium Sport. Il riferimento è al pareggio con il Tottenham nell’andata degli ottavi di Champions League: «La Juventus martedì ha giocato una gara in cui abbiamo sbagliato molto tecnicamente dopo il 2-0 e abbiamo comunque avuto più occasioni di loro e dovremo andare a Londra nelle migliori condizioni. Allegri non ha dubbi sulle qualità del suo gruppo: «La Juve è forte, ha dei giocatori straordinari, stiamo lottando in tutte le competizioni e negli ultimi tre anni abbiamo saltato solo 4 partite in Champions al secondo anno. Poi se una volta si fa 2-2 col Tottenham non è una tragedia.

JUVENTUS, ALLEGRI: DA DYBALA A BUFFON

Dopo la vittoria contro il Torino, l’allenatore della Juventus ha parlato dei singoli. Oggi ad esempio c’è stato il ritorno in campo di Paulo Dybala: «Ha fatto una buona mezz’ora, è indietro di condizione ma tecnicamente ha fatto bene. Sono contento di lui come di tutto il gruppo. Ora in settimana rientreranno quelli fuori e riprenderemo il cammino, ha dichiarato Massimiliano Allegri. Non è passata inosservata l’assenza di Gianluigi Buffon. Quando gli viene chiesto se è legata alle critiche in Champions, replica: « stata una scelta concordata, non è la prima volta che Gigi viene criticato ma avevamo già programmato di farlo riposare e domenica rientrerà in porta. Si parla poi di corsa scudetto con il Napoli, che nel match delle 15 ha battuto la Spal. Le due squadre stanno dando vita ad un duello molto entusiasmante, ma il tecnico nel post partita ha spiegato che non si sarebbe fermato a vedere i ragazzi di Maurizio Sarri: «No ora mangio perché ho fame, poi dopo guarderò le partite.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie