Senderos, il retroscena: “Attacchi di panico quando affrontava Drogba”/ Gallas rivela ”terrorizzato da Didier”

- Carmine Massimo Balsamo

Senderos, il retroscena: “Attacchi di panico quando affrontava Drogba”. L’ex compagno ai tempi dell’Arsenal William Gallas rivela: ”terrorizzato da Didier”

philippe_senderos_wikipedia_2018
Philippe Senderos (Wikipedia)

Philippe Senderos, il retroscena dell’ex compagno William Gallas: “Attacchi di panico quando affrontava Didier Drogba”. Lunga e interessante intervista rilasciata dall’ex difensore francese ai microfoni di Radio Montecarlo e spunta una rivelazione curiosa a proposito di un suo ex compagno ai tempi dell’Arsenal, ovvero Philippe Senderos. Passato anche in Serie A, una breve parentesi con la maglia del Milan, Senderos soffriva in maniera particolare le sfide con Didier Drogba, affrontato numerose volte nel derby di Londra tra Arsenal e Chelsea: “In squadra con me giocava Philippe Senderos e prima delle partite avvertiva la necessità di parlare molto: si vedeva, sudava molto e non si sentiva bene. Con certi calciatori gli succedeva di più, come ad esempio contro il Chelsea e contro Didier Drogba. Contro di lui si spaventava da morire: negli spogliatoi sembrava che stesse giocando già una partita mentale prima ancora di scendere in campo”.

SENDEROS, IL RETROSCENA DI WILLIAM GALLAS

Timore reverenziale per Philippe Senderos quando si trovava di fronte Didier Drogba, considerato uno dei centravanti più forti del suo tempo. E William Gallas ha sottolineato a proposito del difensore svizzero, ora protagonista in Major League Soccer con lo Houston Dynamo: “Quando vedeva Drogba in campo, perdeva qualsiasi abilità e non riusciva più a giocare: la cosa strana è che contro altri avversari giocava meglio”. E le parole di William Gallas sembrano trovare una incredibile conferma nei dati statistici: in quindici gare giocate contro i Gunners, l’attaccante ivoriano ha messo a segno la bellezza di tredici reti. Attesa una replica, tra conferme e smentite, di Senderos sul retroscena rivelato dall’ex Nazionale francese, ma ciò che è certo è che Drogba faceva paura a qualsiasi difesa: forse anche troppo…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori