Diretta / Rally Turchia 2018 streaming video e tv: Mikkelsen al comando (Mondiale Wrc oggi 15 settembre)

Diretta Rally di Turchia 2018: info streaming video e tv della seconda giornata per questa prova del Mondiale Wrc una delle ultime in stagione, oggi 15 settembre.

15.09.2018 - Michela Colombo
rally_generico_acqua_lapresse_2017
Diretta Rally d'Australia 2018 (foto LaPresse, repertorio)

Completate le prime tre prove speciali in programma oggi al Rally di Turchia 2018, al comando della classifica generale troviamo il norvegese Andreas Mikkelsen con il tempo complessivo di 2h43’17”5 sulle dieci prove speciali già disputate a partire da giovedì sera e un ottimo margine di vantaggio di 36”3 sul più immediato inseguitore, che è l’estone Ott Tanak. La battaglia più interessante potrebbe dunque essere proprio quella per il podio, perché a 2”1 da Tanak troviamo il finlandese Jari-Matti Latvala, mentre in quarta posizione ecco Sebastian Ogier, il francese che insegue l’ultimo gradino del podio a 7”7 da Latvala. Oggi Ogier ha vinto ben due prove speciali su tre, la SS8 Yesilbelde 1 e la SS10 Içmeler 1, mentre nella SS9 Datça 1 è stato Mikkelsen ad ottenere il miglior tempo. La notizia però sono stati i guai di Thierry Neuville nella prima speciale di oggi, che hanno messo fuori causa il belga che ieri sera era andato a letto da leader. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL RALLY TURCHIA

Segnaliamo che il Rally Turchia 2018 non sarà trasmesso in diretta tv in Italia; si può però segnalare la diretta streaming video sul servizio a pagamento WRC+ All Live, canale ufficiale del campionato che offre tutte le dirette delle speciali e gli approfondimenti del caso, inoltre a partire da agosto il Mondiale di rally è entrato nel pacchetto Dazn, sempre per quanto riguarda la diretta streaming video. Consigliamo comunque a tutti gli appassionati anche di collegarsi al sito ufficiale del mondiale Wrc all’indirizzo www.wcr.com, dove sarà a disposizione il live timing delle prove e tutti gli ultimi aggiornamenti dalla Turchia.

PRESENTAZIONE GIORNATA

Seconda tappa con questa storica edizione 2018 del Rally di Turchia, uno degli ultimi appuntamenti del Mondiale Wrc: dopo infatti la prova turca di questo fin settimana di settembre infatti mancheranno solo altre tre gare rally prima che venga assegnato il titolo di campione del Mondo e  chiaramente l’attesa è tanta. Oggi, sabato 15 settembre 2018 si annuncia poi una giornata davvero infuocata in Turchia, specie dopo le belle emozioni vissute già ieri nella prima assaggio delle strade turche di competizione: il percorso previsto infatti, pur essendo molto compatto, è ricco di insidie e attraverserà nuovamente panorami e scenari mozzafiato, a cui i protagonisti della Wrc come delle altre categorie, però potranno prestare attenzione sono in maniera molto limitata oggi.

IL PERCORSO

Come abbiamo annunciato, il paesaggio  a cui assisteremo in questa seconda giornata del Rally di Turchia 2018 è davvero mozzafiato ma i protagonisti del Mondiale Wrc non ne potranno godere appieno: servirà infatti la massima concentrazione viste le caratteristiche intrinseche del percorso previsto per il settore 4-5 oggi affrontato. Secondo il programma ufficiale però saranno  ben 306.32 i km totali affrontati: si partirà quindi fin dalle prime ore del mattino e quindi alle ore 8.30 in Turchia (le nostre 9.30 in Italia) con la prima special stage di Yesilbelde 1  lunga ben 34.24 km a cui farà seguito  anche la SS09 di Datça 1 e la SS10 di Içmeler 1. prima della classica sosta a metà giornata per il rifornimento. Intenso anche il programma pomeridiano che avrà inizio dopo le 14.30 italiane: qui i campionissimi apparenti al Mondiale Wrc come delle categorie inferiori riaffronteranno nell’ordine le tre Special Stage vissute nel mattino fino al Parc fermè di Asparam che rimarrà aperto fino alle ore 21.00. 

I commenti dei lettori