Video/ Rimini-Giana Erminio (0-0): highlights della partita (Serie C girone B, 24^ giornata)

Video Rimini-Giana Erminio (risultato finale 0-0): highlights e gol della partita valevole per la 24^ giornata di Serie C girone B. Soltanto un pareggio a reti bianche in quel del Neri.

03.02.2019 - Stefano Belli
Alimi_Rimini_Giana_lapresse-2018
Video Rimini-Imolese (Foto LaPresse)

Video Rimini-Giana Erminio 0-0: highlights. Nessun gol al Neri per il match valevole per la ventiquattresima giornata del girone B di Serie C 2018-19, le due squadre si devono accontentare del pareggio. Un risultato che forse sta bene alla compagine romagnola – fuori dalla zona playout – ma non a quella allenata da Cesare Albè che aveva bisogno dei tre punti per risollevarsi in classifica e allontanarsi dall’ultimo posto. Un pomeriggio comunque problematico per i padroni di casa che nel riscaldamento pre-gara perdono Arlotti per un infortunio muscolare: in questa maniera Cicarevic ottiene una maglia da titolare quando si era già accomodato in panchina. Proprio il numero 10 del Rimini nelle fasi iniziali della partita ha l’opportunità di concludere a rete senza però impensierire seriamente Leoni. Il prosieguo del primo tempo riserva pochissime emozioni al pubblico del Neri e a chi ha guardato la partita in streaming sulla piattaforma ElevenSports, un po’ più movimentata la seconda frazione di gioco con entrambe le formazioni che sono andate vicine al bersaglio grosso. Gli ospiti ci hanno provato dalla distanza con Pinto che dai trenta metri non è riuscito però a inquadrare lo specchio della porta difesa da Nava, che in ogni caso era sulla traiettoria del pallone. Mentre i padroni di casa possono assolutamente recriminare per la traversa colpita da Volpe a poco più di un quarto d’ora dal novantesimo, se soltanto il pallone si fosse abbassato qualche centimetro in più adesso probabilmente staremmo commentando un risultato diverso. Rimini che sabato prossimo farà visita al Teramo per la 25^ giornata, mentre la Giana Erminio ospiterà il Fano.

LE DICHIARAZIONI

Nella sala stampa del Neri, dopo la gara, il tecnico del Rimini Marco Martini ha risposto alle domande dei giornalisti: “Da qui in avanti tutte le partite saranno difficili, sia in casa che in trasferta, tutti si giocheranno la vita, se nel girone d’andata si poteva lasciare qualcosina per strada ora non sono più ammessi margini di errore. Abbiamo concesso poco e secondo me è un aspetto positivo, significa che i ragazzi rimangono sul pezzo per tutti i novanta minuti. Inoltre abbiamo creato tre occasioni importanti anche da fuori area, peccato per la traversa di Volpe che probabilmente ci ha privato della vittoria. Complimenti agli avversari che ci hanno impedito di giocare come volevamo, nel secondo tempo abbiamo anche accusato un po’ di stanchezza per i recenti impegni ravvicinati”. Il commento di Cesare Albè, che da qualche settimana allena la Giana Erminio: “Quando gli avversari giocano con un modulo speculare al tuo è difficile che venga fuori una partita spettacolare, e infatti in campo si sono viste più schifezze che belle giocate. Il pareggio non mi soddisfa granché, ma come si dice dalle mie parti piuttosto che niente è meglio piuttosto. Da quando sono arrivato non abbiamo mai perso, se è per questo però non siamo mai riusciti a strappare i tre punti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA