CALCIOMERCATO/ Fiorentina, ipotesi Cassano

- La Redazione

La stagione della Fiorentina non è piaciuta ai tifosi viola che nell’ultimo match contro la Fiorentina pareggiato per uno a uno hanno criticato aspramente il tecnico Mihajlovic.

gattuso_ibra_cassano_R400_06mar11
Cassano (Ansa)

La stagione della Fiorentina non è piaciuta ai tifosi viola che nell’ultimo match contro la Fiorentina pareggiato per uno a uno hanno criticato aspramente il tecnico Mihajlovic. Il tecnico serbo ha però dovuto lavorare senza grandi campioni come Jovetic e Mutu, il primo è stato fermo per un terribile infortunio patito ad agosto, il secondo per problemi fisici e problemi con la società. La famiglia Della Valle è arrivata a un bivio, a giugno potrebbero andare via molti giocatori importanti come Mutu, in scadenza di contratto, Gilardino, richiesto da grandi club e Montolivo, in scadenza nel 2012 e nel mirino di Inter e Juventus. In entrata, secondo quanto rivelato da La Repubblica, si sogna l’arrivo di Antonio Cassano, attuale giocatore del Milan. Il fantasista barese sta pensando molto al suo futuro, nel club rossonero non avrebbe un posto da titolare e nell’estate del 2012 ci saranno gli Europei e FantAntonio non vorrebbe mancare. Nella Fiorentina potrebbe giocare con continuità.

L’ingaggio di Cassano potrebbe rientrare nei parametri societari dei Della Valle, il Milan potrebbe cedere il calciatore pugliese per meno di 10 milioni di euro soprattutto perchè il suo è stato un acquisto a parametro zero (o quasi).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori