COPPA AMERICA/ Video Uruguay-Perù: Suarez salva Cavani e soci

- La Redazione

La Coppa America al momento non sembra sorridere molto alle grandi favorite del torneo. Dopo Argentina e Brasile, anche l'Uruguay non va oltre il pareggio contro il Perù.

suarez_luis_argent_R375_22giu10 Suarez felice dopo il gol (Foto Ansa)

La Coppa America al momento non sembra sorridere molto alle grandi favorite del torneo. Dopo Argentina e Brasile, che hanno pareggiato rispettivamente uno a uno contro la Bolivia per Messi e soci, zero a zero contro il Venezuala per Pato e Neymar, anche l’Uruguay di Tabarez ha toppato al debutto pareggiando uno a uno contro il Perù. Eppure il c.t. dell’Uruguay manda in campo quasi tutti i protagonisti che un anno fa arrivarono al quarto posto del Mondiale, con un attacco atomico formato da Cavani-Forlan-Suarez. I primi minuti di gioco vedere l’Uruguay padrone del campo che mette in seria difficoltà la difesa del Perù. Ci pensa Suarez a dare il primo brivido ai tifosi peruviani presenti a San Juan con un tiro da fuori che sfiora il palo. Ma il calcio non è una scienza perfetta e il Perù passa inaspettatamente in vantaggio con Guerrero, attaccante dell’Amburgo che parte in posizione regolare, salta Muslera (ormai ex portiere della Lazio) e mette in rete per il gol dell’uno a zero. L’Uruguay non ci sta e prova a trovare il pareggio soprattutto con Forlan che prima impensierisce l’ottimo portiere del Perù Fernandez con un tiro che viene ben parato e dopo con una punizione sempre neutralizzata dall’estremo difensore peruviano. E’ il preludio al gol del pareggio che arriva al 42esimo minuto con Lodeiro che dribbla un paio di avversari e appoggia il pallone per Suarez che dentro l’area di rigore di destro batte il portiere del Perù per l’uno a uno. Nel secondo tempo grande pressing dell’Uruguay ma è il Perù del tecnico Markariàn a impenserire nuovamente Muslera con un’azione personale di Advincula che viene respinta con un buon rifletto dal portiere uruguagio. Verso la metà del secondo tempo errore della difesa del Perù se ne approfitta Suarez che corre verso l’area di rigore appoggia a Forlan che sbaglia clamorosamente da posizione vantaggiosa. Il brivido finale arrivare al 90esimo con Vargas (esterno della Fiorentina entrato nel secondo tempo) che crossa per Guerrero che di testa sbaglia il pallone del due a uno finale. Male il bomber del Napoli Cavani, apparso fuori dagli schemi di gioco, nel complesso è stato un Uruguay troppo prevedibile che deve ringraziare la bella azione di Lodeiro e la freddezza di Suarez.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Calcio e altri Sport

Ultime notizie