CALCIOMERCATO/ Palermo, idea Poli. Hernandez in partenza?

- La Redazione

Il Palermo pensa ad Andrea Poli per irrobustire il centrocampo. In attacco non è scontata la conferma di Abel Hernandez, come riferito dal ds Sogliano: “Tutto può succedere…”.

abel_hernandez_r400
Abel Hernandez (foto ANSA)

Molto del destino del Palermo dipenderà dalla gara di ritorno dei preliminari di Europa League. I rosanero andranno a Berna, in Svizzera, per tentare il colpaccio in casa dell’ostico Thun, avvantaggiato dopo il 2-2 del Barbera. Servirà una vittoria, anche con un solo gol di scarto. Bisognerà attaccare ma stando attenti a non scoprirsi. In base all’esito del match in terra elvetica, la dirigenza sceglierà come muoversi. Oggi il direttore sportivo Sean Sogliano ha parlato esplicitamente di mercato fermo, “perchè siamo tutti molto concentrati per il ritorno del preliminare”. Quella per trovare l’erede di Sirigu, ha spiegato, è solo una delle varie ricerche che si stanno effettuando per completare l’organico. Un organico che, ad occhio, ha bisogno di almeno altre 2-3 pedine. Detto del portiere, e dopo l’arrivo di Silvestre, qualcosa verrà fatto sicuramente a centrocampo ed in attacco. Per rafforzare la linea mediana è spuntato fuori il nome di Andrea Poli, come riportato da Tuttomercatoweb. Il doriano ha disputato un’ottima stagione 2 anni fa, senza poi ripetersi nel campionato successivo, culminato con l’incredibile retrocessione della Samp. Resta, però, un talento purissimo del nostro calcio, non a caso cercato dalle tre big tradizionali, con la Juventus del suo scopritore Marotta in pole position. Al momento Poli risulta tra i confermati della nuova Sampdoria che dovrà tentare la difficile scalata alla A ma, dovesse arrivare una buona offerta, le cose potrebbero cambiare. Lo stesso discorso da farsi per Abel Hernandez, in pratica. Il Palermo intende puntare ancora sul suo talento cristallino. Nell’estate del divorzio da Pastore, un’altra cessione eccellente potrebbe essere davvero troppo, sia per la squadra, che verrebbe ulteriormente indebolita, e sia per la pazienza della tifoseria, che verrebbe messa a durissima prova. Sogliano, però, nel corso dell’intervento odierno a ReteSport, non ha escluso nulla: “Hernandez? Il mercato è ancora lungo e quindi potrebbe accadere di tutto”. Parole forse di circostanza ma che potrebbero allarmare gli amanti della squadra rosanero. Qualcuno potrebbe chiedersi: lo scorso anno Cavani, ora Pastore, domani (forse) Hernandez: Zamparini non starà esagerando con le cessioni? Probabilmente sì, ma per sopravvivere nel calcio odierno bisogna fare

Tanti sacrifici. Cercando magari di compensarli con acquisti azzeccati, meglio se economici. Proprio quelli che attende la vasta ed innamoratissima tifoseria palermitana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori