CALCIOMERCATO/ Catania, su Barrientos le attenzioni del Marsiglia

- La Redazione

Il fantasista argentino potrebbe cambiare aria. Sulle sue tracce ci sarebbe l'Olympique Marsiglia. Intanto il feeling con il tecnico Rolando Maran non sembra eccezionale...

pablo_cesar_barrientos_r400 Il 'Pitu' Barrientos (Infophoto)

Il futuro a Catania di Pablo Cesar Barrientos, nonostante il recente rinnovo fino al 2015, sembra a rischio. Il fantasista argentino, infatti, è finito da qualche giorno nel mirino dell’Olympique Marsiglia, in cerca di rinforzi per gennaio per continuare al meglio la corsa al titolo della Ligue 1 (per ora primo posto condiviso con il Paris Saint Germain), che sarebbe il secondo in quattro stagioni dopo quello del 2010. Alla riapertura del mercato, il club francese ha intenzione di rafforzare un organico che vedrà la partenza di diversi giocatori per la Coppa d’Africa, e ha messo gli occhi, tra gli altri, sul ‘Pitu’. Questi, quasi sicuramente, avrà domani un faccia a faccia con il tecnico Rolando Maran, dopo lo screzio di sabato scorso. Barrientos, sostituito nel corso della ripresa dell’anticipo con il Cagliari, è uscito dal campo molto contrariato, gettando via la giacca della tuta. Una crepa che non è da sottovalutare, in quanto già in estate l’argentino è stato molto vicino all’addio. La stessa trattativa per il rinnovo non è stata nè breve nè agevole. Probabilmente, Barrientos sognava e sogna tuttora l’approdo in una grande squadra, che sappia valorizzarne al meglio il talento. Magari la realtà di Catania inizia a stargli stretta, chissà. Fatto sta che gli ultimi rumors sull’interesse del Marsiglia nei suoi confronti sono tutt’altro che da sottovalutare. Al momento, la dirigenza transalpina avrebbe effettuato dei semplici sondaggi, senza far partire ancora alcuna trattativa. Le premesse per imbastire l’affare, ad ogni modo, sembrano esserci tutte. L’OM è molto interessato a Barrientos, che dal canto suo è chiamato a chiarirsi con mister Maran. Non dovesse arrivare la pace tra i due, allora sì che tutto potrebbe succedere. Il ‘Pitu’, che negli ultimi mesi era stato accostato anche all’Inter, tornerà ad allenarsi assieme al resto dei compagni nella giornata di domani. L’allenatore, infatti, ha deciso di concedere ai suoi due giorni di riposo dopo il match di Cagliari, in cui per la prima volta il Catania è riuscito a mantenere la porta inviolata. Il prossimo impegno della formazione rossazzurra sarà in casa contro il Chievo, l’obiettivo è cercare di centrare il quarto risultato utile consecutivo e magari migliorare ancora una classifica che vede i siciliani attualmente all’ottavo posto (a 16 punti, alla pari con il Parma). Ci sarà bisogno, naturalmente, del miglior Barrientos, a patto che l’argentino risolva i suoi problemi di comunicazione con il mister.

Il mercato di gennaio, ad ogni modo, è dietro l’angolo: senza una riappacificazione, può succedere di tutto. Con l’OM pronto stavolta a fare sul serio.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Calcio e altri Sport

Ultime notizie