DIRETTA/ Pescara-Brescia live (1-1 p.t.): la partita in temporeale

- La Redazione

Il primo tempo di Pescara-Brescia termina sul risultato di 1-1. La partita è piacevole e di sicuro le emozioni non mancheranno nella ripresa. La diretta di Pescara-Brescia live in temporeale

insigne_pescaraR400
Lorenzo Insigne (Foto: Infophoto)

Il primo tempo di Pescara-Brescia termina sul risultato di 1-1. Il Pescara si schiera nella formazione base, mentre nel Brescia Calori deve rinunciare a Jonathas, che rimpiazza El Kaddouri a sostegno di Piovaccari. Saranno proprio loro due a costruire il vantaggio a sorpresa degli ospiti, al 4′ minuto. Il rilancio difensivo di Zambelli trova il buon controllo di Piovaccari, che elude la trappola del fuorigioco grazie al bellissimo scambio con El Kaddouri, arriva in area, rientra sul sinistro eludendo il recupero di Romagnoli ed infila l’uscita di Anania col sinistro. Il pifferaio magico torna dunque a suonare la sua danza: primo gol dell’ex doriano in maglia Rondinelle. Il Pescara reagisce in modo deciso ma ben organizzato. La squadra di Zeman s’impossessa subito del pallino del gioco, crescendo gradualmente. Dopo un’occasione non sfruttata da Cascione, che manca il tap-in sul secondo palo (cross di Sansovini), arriva il pareggio di Ciro Immobile, al 21′. In percussione sulla sinistra, il bomber scuola Juve torna fuori area da Verratti, che ne asseconda la richiesta di scambio porgendogli un invito che il bomber gira a rete di prima col destro, trovando alla perfezione il palo lungo. 22 gol e record solitario di marcature stagionali per un giocatore del Pescara. Non solo: la prodezza interrompe l’imbattibilità esterna del Brescia, che in trasferta non subiva gol dal 3 Dicembre. I Delfini insistono specialmente con Insigne, che imperversa da sinistra arrivando alla conclusione per ben 3 volte: ma potenza, precisione o mira fanno per ora difetto al piccolo genietto, presentatosi con un ciuffo inguardabile anche nei peggiori bar di Caracas. Il Brescia, in una rara folata offensiva, trova l’occasione per tornare in vantaggio: sul cross dalla sinistra, De Maio finisce a terra in una selva di maglie (lo tira giù Romagnoli?). Rigore non chiarissimo che tuttavia El Kaddouri si premura di calciare sul palo, a scanso di equivoci. Il Pescara come detto imposta e conclude nel nome di Insigne, il Brescia s’accontenta e rimedia un paio d’amonizioni (Piovaccari, Martinez) rintuzzando le ripartenze avversarie. All’intervallo il punteggio di 1-1 può comunque definirsi giusto.
Voto Pescara: 6,5 
Migliore in campo Pescara: Immobile, Verratti ed Insigne 6,5
Voto Brescia: 6
Migliore in campo Brescia: Piovaccari e Vass 6,5

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori