CALCIOMERCATO/ Palermo, “smentito” Mesbah. Vazquez-San Lorenzo?

- La Redazione

Il punto sul mercato rosanero: siciliani a caccia di un terzino sinistro, che difficilmente sarà l’algerino. Sulla trequarti rischia il taglio l’argentino, vicino ad un ritorno in patria.

franco_vazquez_r400
Franco Vazquez (Infophoto)

Una delle priorità del calciomercato del Palermo riguarda l’acquisto di un nuovo terzino sinistro. Federico Balzaretti, infatti, non è stato rimpiazzato. Il presidente Maurizio Zamparini sta intensificando i sondaggi di calciomercato, ma per ora non ci sono ancora risultati apprezzabili. In mattinata si era sparsa la voce di un interesse rosanero per Djamel Mesbah, la cui permanenza tra le fila del Milan appare tuttora incerta. Dipenderà dalle offerte che arriveranno, però, e ad oggi il Palermo non ne ha formulate per l’algerino. La conferma arriva dal direttore sportivo rossonero Ariedo Braida, intervenuto ai microfoni di Palermo24.net per smentire l’indiscrezione: “Non smentisco l’esistenza di un possibile interesse per Mesbah del Palermo. Non lo smentisco perché semplicemente non esiste nessuna trattativa”. Chiaro, netto, a dissipare ogni dubbio. I siciliani, insomma, non hanno fatto alcun passo per provare a strappare l’algerino al Diavolo. Questo, però, non esclude automaticamente che non ne possano fare nei prossimi giorni. Di certo, Zamparini dovrà muoversi in due direzioni, in questa fase di calciomercato. Serve, come detto, un nuovo laterale sinistro, ma anche un nuovo centrale difensivo. La piazza inizia a rumoreggiare, anche se il roboante 4-1 rifilato ieri sera dal Palermo in amichevole al Parma ha contribuito notevolmente a rasserenare il clima generale. Solo amichevoli, calcio d’agosto, però. Ora servono interventi concreti, decisioni chiare. Anche in uscita, laddove permane tanta incertezza sul destino di Franco Vazquez. Il trequartista argentino continua ad essere corteggiato in patria, laddove sembra balzato in pole position il San Lorenzo, alla ricerca di un sostituto per Leandro Romagnoli. ‘El Mudo’, che in Argentina ha giocato tra le fila del Belgrano, sembra fare proprio al caso del club cordobense, pronto a fare un’offerta a Zamparini. Del resto, il Palermo ha bisogno di sfoltire la rosa, e l’offerta degli argentini potrebbe cascare proprio a fagiolo. Vazquez, però, è reduce da un buon precampionato, anche se ieri sera è rimasto a guardare. Insomma, la parola finale sul suo destino spetterà al tecnico Giuseppe Sannino, chiamato a dare il via libera o meno alla sua cessione. Zamparini è pronto a seguire le istruzioni del mister, sul futuro di Vazquez e non solo.

In entrata, come detto, bisognerà stringere i tempi per i due rinforzi difensivi. Guai a temporeggiare ancora.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori