CALCIOMERCATO/ Torino, lo United fa sul serio: per Ogbonna offerti 20 milioni di euro

- La Redazione

Il Manchester United ha offerto al Torino 20 milioni di euro in cambio di Angelo Ogbonna, difensore centrale messosi in mostra durante la scorsa stagione e non solo

angelo_ogbonna_r400
Angelo Ogbonna (Infophoto)

CALCIOMERCATO TORINO – La sfida fra il Torino e l’Inter, andata in scena domenica scorsa, è servita agli osservatori dello United per osservare da vicino il giovane talento granata, Angelo Ogbonna. A quanto pare gli emissari inglesi hanno di fatto avuto conferma di quanto già visto durante la scorsa stagione e da come riporta Tuttosport avrebbero già presentato una prima proposta al patron dei Granata Urbano Cairo. In cambio del nazionale azzurro, già reduce dell’esperienza in Polonia e Ucraina con il commissario tecnico Prandelli, i Red Devils hanno proposto una somma importante, ben 20 milioni di euro. A darne notizia è il tabloid inglese Sun, secondo il quale Ogbonna è divenuto, da domenica sera in particolare, obiettivo concreto dei Diavoli Rossi guidati da Sir Alex Ferguson. La cifra è la stessa richiesta ormai da mesi dal numero uno del Toro e non ha assolutamente spaventato la prestigiosa società d’oltre Manica, conscia del reale potenziale del giovane centrale di difesa. A breve potrebbe essere imbastita una vera e propria operazione che porterebbe già durante il prossimo mercato di riparazione di gennaio al trasferimento di Ogbonna. Un vero e proprio salto di qualità visto che il ragazzo passerebbe dall’Olimpico piemontese al glorioso Old Trafford di Manchester, tempio di vittorie internazionali e inglesi. Se i 20 milioni di euro venissero confermati difficilmente infatti Cairo direbbe no, anche se non è da escludere, che viste le numerosi pretendenti, il numero uno del Torino possa tentare di scatenare un’asta. Sulle tracce di Ogbonna vi sono infatti anche Juventus, Inter, Milan e Roma, tutte società in cerca di un difensore di qualità e giovane da inserire nel proprio scacchiere. I vice campioni d’Italia e i bianconeri sembrerebbero quelli maggiormente interessati, e già in estate hanno provato il colpaccio (come lo stesso Cairo ha ammesso), spaventati però dalle altissime richieste torinesi. A ruota seguono Roma e Inter, altre grandi del Bel Paese interessate all’operazione. Attenzione anche al Napoli, che sornione, starebbe studiando la situazione. Ogbonna potrebbe di fatti essere affiancato a capitan Paolo Cannavaro e magari divenirne l’erede fra qualche anno, quando l’idolo dei tifosi partenopei potrebbe appendere le scarpe al chiodo.

E’ chiaro però che per le società italiane la cifra stabilita risulta insostenibile. Le squadre nostrane dovranno quindi essere abili nell’inserire, in un’eventuale operazione, contropartite tecniche gradite.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori