CALCIOMERCATO/ Torino, pronta l’offerta per Pozzi: Darmian più cash alla Sampdoria

- La Redazione

Il Torino continua a pensare a Nicola Pozzi, attaccante in forza alla Sampdoria e chiuso da Maxi Lopez. Cairo potrebbe mettere sul piatto cash più il cartellino di Darmian

urbano_cairo_torino
Foto: InfoPhoto

CALCIOMERCATO TORINO – Nonostante il calciomercato estivo sia ormai concluso da circa un mese e alla finestra di riparazione invernale ne manchino ancora tre, il Torino continua a perlustrare campionati e squadre in cerca di possibili nuovi innesti proprio per l’inizio dell’anno venturo. Nei pensieri del patron Urbano Cairo, stando alle indiscrezioni riportare stamane dal quotidiano Tuttosport, continua ad esservi l’attaccante di scuola Milan, attualmente alla Sampdoria, Nicola Pozzi. Si tratta della classica prima punta, con un istinto “omicida” per il gol, che spesso e volentieri lo fanno paragonare ad un altro ex rossonero come il leggendario Superpippo Inzaghi. Pozzi, inoltre, è giocatore utile alla squadra essendo propenso a difendere quando necessario. Per tutte queste ragioni il 26enne di origini romagnole rimane uno dei maggiori candidati a vestire la casacca granata nel 2013. Il nome dell’attaccante blucerchiato era già stato associato al Toro durante il mercato estivo nonché nel mercato invernale del 2012, quando entrambe le compagini se la giocavano nella serie cadetta. Un’operazione fortemente caldeggiata da Cairo ma anche e soprattutto dall’allenatore Giampiero Ventura, che conosce molto bene “Nicolino”, avendolo avuto nel Napoli nella stagione 2004-2005. Ad agosto la Sampdoria si è opposta fermamente alla partenza del proprio calciatore anche perché, dopo una stagione come quella 2011-2012 non poteva fare altrimenti: Pozzi si è infatti imposto in Serie B a suon di gol e grandi prestazioni dando man forte alla promozione del club genovese e al conseguente ritorno nella massima serie. C’è però da dire che nessuno in quel di Genova si attendeva l’esplosione attuale di Maxi Lopez, vero leader indiscusso dell’attacco blucerchiato in questo primo scampolo di stagione. Pozzi ha visto i suoi spazi un po’ ridursi e il tridente progettato da Ciro Ferrara lo posiziona per ora in secondo piano. Non è da escludere che tale posizione alla fine possa spingere lo stesso Nicola a chiedere la cessione, magari proprio verso il Torino. Pozzi ha un contratto da un milione di euro netti a stagione con scadenza al 30 giugno del 2015 e per acquistarlo bisognerebbe mettere in preventivo una cifra che si aggiri attorno ai 5 milioni di euro.

La trattativa eventuale potrebbe allargarsi a Matteo Darmian, granata che piace molto alla dirigenza doriana, e magari anche a Fernardo Tissone, centrocampista in esubero nella Samp. Una maxi operazione che verrebbe elaborata con attenzione in questi mesi per poi essere ufficializzata a gennaio: non ci resta che attendere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori