Calciomercato Fiorentina / Ipotesi Scott Parker, su Mario Gomez anche l’Atletico

- La Redazione

Dopo Munua, Marcos Alonso, Iakovenko e Joaquin la Fiorentina punta ad altri acquisti: servono un sostituto per Pizarro a centrocampo e un altro per Jovetic: per Mario Gomez ostacolo estero

parker_mani_capelli
(INFOPHOTO)

La Fiorentina è sempre al lavoro. Dopo l’acquisto di Joaquin i dirigenti viola dovranno trovare un centrocampista centrale per rimpiazzare David Pizarro. Il cileno ha espresso la volontà di cambiare aria e non sembra esserci verso di fargli cambiare idea. Stando alle ultime voci di calciomercato Pizarro potrebbe tornare al Manchester City, in cui ha giocato per sei mesi nel 2012. Con il suo arrivo i Citizens potrebbero cedere al Tottenham il centrale Gareth Barry; qui secondo il Daily Mail entra in scena la Fiorentina, che potrebbe prelevare dagli Spurs il regista Scott Parker, 32 anni e contratto fino al 2015. Nell’ultima stagione Parker è stato infortunato fino a dicembre, per problemi al tendine d’Achille, ma poi è rientrato bene giocando una seconda parte di stagione positiva. Parker, che vanta 18 presenze con la nazionale dell’Inghilterra, è apparso anche sui nostri schermi guidando il Tottenham al passaggio del turno contro l’Inter, negli ottavi di finale di Europa League. Attualmente ha una valutazione di mercato di circa 8 milioni di euro: il Sunderland di Paolo Di Canio, che sta puntando a diversi giocatori per ricostruirsi, è in agguato, ma la Fiorentina che giocherà l’Europa League può essere una possibilità più attraente.

L’attaccante tedesco del Bayern Monaco, 19 gol nell’ultima stagione e contratto fino al 2016, è un obiettivo della Fiorentina per l’attacco. La dirigenza viola è disposta ad un sacrificio economico, specialmente sul monte ingaggi (si parla di offerta fino a 5 milioni di euro) pur di portarlo a Firenze, ma ci sono delle concorrenti di rilievo. Al Napoli, però legato alla situazione-Cavani (come del resto la Fiorentina a quella di Jovetic) possiamo aggiungere l’Atletico Madrid. I Colchoneros hanno appena incassato 60 milioni di euro per Radamel Falcao, e cercano un centravanti (non a caso si parla di loro anche per il romanista Osvaldo). Oltretutto i biancorossi di Madrid disputeranno la Champions League, e questo argomento può avere il suo peso anche se la Fiorentina si è portata avanti nella trattativa con il giocatore. Tuttavia, nonostante il recente incasso, le finanze dell’Atletico Madrid non sono solidissime in questo momento e per questo non è scontato che formulino un’offerta in tempi brevi per Mario Gomez. D’altra parte la Fiorentina non potrà contrattaccare se prima non avrà ceduto Stevan Jovetic



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori