PALLANUOTO/ Il calendario del Torneo Otto Nazioni di Cosenza, che parte il 27 Giugno

- La Redazione

La Federazione Nuoto ha comunicato il calendario del Torneo Otto Nazioni di Pallanuoto maschile, che si terrà nella piscina olimpionica di Campagnano (Cosenza) a partire dal 27 Giugno

pallanuoto_r400
La nostra nazionale di pallanuoto tornerà in basca il 27 Giugno (INFOPHOTO)

La Federazione Italiana Nuoto ha reso noto il calendario del Torneo Otto Nazioni di Pallanuoto maschile, che si svolgerà a Cosenza nella piscina olimpica di Campagnano, dal 27 Giugno all’1 luglio prossimi. L’Italia, detentrice del trofeo che due anni fa si svolse a Siracusa, è stata inserita nel Gruppo B, assieme a Montenegro, Australia e Grecia. Ii torneo sarà aperto dalla conferenza stampa ufficiale, che si terrà il 27 Giugno alle ore 11.00, all’Holiday Inn di Cosenza. A partire da quella sera, la nazionale azzurra giocherà sempre in serata alle ore 21.00. La gara d’esordio degli azzurri sarà contro l’Australia, una new entry rispetto alla passata edizione del Torneo. Che i nostri ragazzi conquistarono battendo in finale la Germania col punteggio di 9-6. Successivamente l’Italia affronterà il Montenegro, altra nazionale nuova rispetto al 2010, e la Grecia, che a Siracusa si classificò quinta e che noi battemmo nel gruppo B per 10-7. Invece, il match di apertura del Torneo Otto Nazioni di Cosenza 2012 sarà la sfida tra Grecia e Montenegro. Queste le composizioni dei due gruppi: in quello A se la giocheranno Serbia, Ungheria, Canada e Kazakistan, mentre il raggruppamento B vedrà impegnate Montenegro, Australia e Grecia oltre al Settebello di Sandro Campagna. Che parte con buoni favori di pronostico: i nostri ragazzi sono i campioni del mondo in carica, nonchè come detto i detentori del Torneo, e possiamo davvero augurarci il meglio per questa quattro giorni. Che ci vedrà giocare in casa: a questo proposito sono arrivate le parole di Carmine Mannà, presidente del Cogeis (il Consorzio di gestione impianti sportivi): “L’impegno è gravoso ma entusiasmante, ci stiamo già lavorando da almeno un mese. La città sarà invasa da un migliaio di persone, tra atleti ed accompagnatori, e abbiamo già riempito alcuni alberghi cittadini. La manifestazione offrirà a Cosenza, ma anche alla Calabria tutta, una ribalta mediatica nazionale ed internazionale, grazie alle televisioni nazionali che copriranno l’evento anche con propri inviati“. Insomma, ci sono i migliori presupposti perchè questo Torneo Otto Nazioni 2012 possa essere un successo per l’Italia, e non solo in senso sportivo. Due anni fa, l’edizione di Siracusa ci vide trionfare dopo alcune partite davvero entusiasmanti: su tutte…

…la semifinale contro gli Stati Uniti, che vincemmo col punteggio di 12-11. Il nostro Pietro Figlioli, attaccante della Pro Recco, fu nominato miglior giocatore della competizione, mentre sull’ultimo gradino del podio si piazzò l’Ungheria, che sconfisse gli americani ancora per 12-11. Non ci resta dunque che aspettare il 27 Giugno: il conto alla rovescia per il Torneo Otto Nazioni di Pallanuoto 2012 è iniziato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori