MONDIALI SCI 2013/ Discesa supercombinata donne, in testa Maze e Fenninger, ancora bene Sofia Goggia

- La Redazione

Dopo la discesa, in testa alla supercombinata femminile dei Mondiali di Schladming ci sono Tina Maze ed Anna Fenninger. Distacchi molto contenuti, ancora bene Sofia Goggia

Maze_Schladming
Tina Maze (Infophoto)

Oggi a Schladming si disputa la supercombinata femminile dei Mondiali di sci alpino. Questa gara è formata da una discesa libera e da una singola manche di slalom. Due prove molto diverse, che servono per designare la sciatrice più completa del Circo Bianco: sapremo chi salirà sul podio al termine della manche di slalom che avrà inizio alle ore 14.00, intanto troviamo Tina Maze e Anna Fenninger appaiate al comando dopo la discesa. La slovena e l’austriaca hanno chiuso questa prima prova con il tempo di 1’49”67, precedendo di soli 5/100 l’altra austriaca Elizabeth Goergl, mentre al quarto posto c’è ancora un ex-aequo: staccate di 20 centesimi dalla coppia di testa troviamo la svizzera Lara Gut e la tedesca Maria Riesch. E’ molto probabile che siano proprio queste cinque atlete a giocarsi il podio e la vittoria, con la Maze e la Riesch favorite in virtù della loro migliore attitudine allo slalom. Buoni segnali dalle azzurre: al sesto posto troviamo la sempre più sorprendente Sofia Goggia, staccata di 40 centesimi da Maze e Fenninger. Recuperare non sarà facile, ma Sofia si difende anche nelle gare tecniche e in questi giorni sta vivendo un sogno che neppure lei avrebbe osato sperare così bello: chissà che non ne venga fuori il miracolo. Bene anche Daniela Merighetti ed Elena Fanchini, rispettivamente settima e ottava: per loro rimonta impossibile in slalom, ma ottimo segnale in vista della discesa di domenica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori