Atletica / Mondiali Mosca 2013, finale 400 m ostacoli donne: oro per la ceca Hejnova

- La Redazione

Il video della finale dei 400 metri a ostacoli femminile ai Mondiali di atletica di Mosca 2013. Oro per la ceca Zuzana Hejnova, argento e brono alle statunitensi Muhammad e Demus

hejnova.jpg
Zuzana Hejnova (Infophoto)

Complice l’assenza della campionessa olimpica  Natalya Antyukh, che sarebbe stata la grande favorita anche quest’anno, la ceca Zuzana Hejnova ha stravinto la finale dei 400 ostacoli. La Hejnova, dopo il bronzo alle Olimpiadi di Londra, ha chiuso la gara con (migliorando così anche il record stagionale che già deteneva) battendo le due americane, Dalilah Muhammad e Lashinda Demus, oro e argento ai Mondiali di Daegu 2011 partite davvero benissimo. Per loro solo i gradini più bassi del podio:medaglia d’argento per la Muhammad con 54”09 e bronzo per la Demus, che ha battuto i 54”27. La ceca ha completamente dominato la gara: dopo aver fatto correre le americane nei primi 200 metri ha aumentato il ritmo fino a pareggiarle. Ritmo di gara impressionante specialmente nel tratto finale ove ha nettamente distanziato le inseguitrici. Una gara che non ha storia, un distacco che è un’enormità: è da Londra 2012 che non si scendeva sotto i 52”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori