WRESTLING WWE 2014/ News, John Cena-Brock Lesnar: sarà rivincita a Night of Champions!

Wwe news, nel prossimo ppv della Wwe, Night of Champions, John Cena avrà un altro match contro il campione Wwe Brock Lesnar che ha sconfitto proprio il rapper di Boston.

22.08.2014 - La Redazione
JohnCena_Battleground
John Cena

La batosta di Summerslam non è bastata evidentemente a John Cena che ha voluto usufruire della clausola re-match per affrontare nuovamente Brock Lesnar nel prossimo ppv della Wwe, ovvero Night of Champions che si disputerà il 21 settembre al Bridgestone Arena in Nashville, nel Tennessee. A pochi giorni dalla disfatta di Summerslam, in cui il rapper di Boston ha perso il titolo nei confronti della Bestia, è già stata fissata la data della rivincita. Cena però dovrà sicuramente fare qualcosa di più di quello che ha fatto a Summerslam dove è stato letteralmente travolto dalla forza brutale di Lesnar che ad oggi sembra essere invincinbile. The Beast appare di gran lunga il favorito anche nel possibile match di rivincita tra i due atleti. E’ chiaro che Cena sarà molto carico e cercherà di rendere la vita dura al campione Wwe che durante lo scorso ppv ha effettuato su Cena una decina di German Suplex e ben due F5, una dopo trenta secondi. Cena è apparso inferiore fisicamente e anche mentalmente a Lesnar che oggi si gode il tiolo. Ovviamente saranno in tanti ad essere interessati al re-match tra le due stelle della Wwe, infatti anche altri wrestlers sono interessati a sfidare il prossimo campione Wwe. In particolare Roman Reigns che vede la sua posizione rafforzarsi dopo che a Summerslam ha battuto Randy Orton, l’ex membro dei The Shield si candida come uno dei possibili prossimi sfidanti per la corona di World Heavyweight Champion. Attenzione anche a mister Money in the Bank Seth Rolling, altro ex membro dello Shield che a Summerslam ha vinto contro l’ex amico Dan Ambrose. Insomma la corona di Lesnar è ambita da tanti, in questo momento però l’atleta nativo del Dakota del Sud sembra davvero insuperabile.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori