Attraverso le Fiandre/ I big alla partenza della corsa in Belgio (ciclismo, oggi 25 marzo 2015)

- La Redazione

Attraverso le Fiandre: oggi la corsa di ciclismo, una delle prime classiche della Campagna del Nord. Da affrontare 14 muri, al via anche Quintana oltre a Kwiatkowski, Cavendish e Trentin

ciclismo
Immagini di repertorio (Fonte Infophoto)

La stagione della Classiche è appena cominciata: la Milano-Sanremo vinta da John Degenkolb è stata l’apertura delle emozioni che ci proporrà la Campagna del Nord che culminerà il 5 aprile con il Giro delle Fiandre e la domenica successiva con la Parigi-Roubaix. In attesa che questi appuntamenti si materializzino, si susseguono le tappe di avvicinamento e la Dwars Door Vlaanderen, da Roselaire a Waregem, rappresenta una delle gare più ambite anche dai big. La traduzione del nome della gara, Attraverso le Fiandre, spiega alla perfezione il percorso che i corridori andranno ad affrontare, e i 14 muri, per un totale di 11km e mezzo di salite, costituiranno di certo un banco di prova importante in vista della gara prevista per il giorno di Pasqua. Molta curiosità ruota attorno al trionfatore della Tirreno-Adriatico, quel Nairo Quintana che in vista del conclamato obiettivo Tour de France ha deciso di assaggiare l’aspro pavé che verrà proposto anche in una tappa della Grande Boucle. Dal colombiano è impossibile attendersi una vittoria, più probabile che a giocarsi il successo in questo trittico di gare, completato dal Gp di Harelbeke venerdì e soprattutto dalla Gand-Wegelgem domenica, siano il campione del Mondo Michal Kwiatkowski, Mark Cavendish e il nostro Matteo Trentin della Etixx-Quick Step, con Boom, Breschel e magari anche gli altri due azzurri Gatto e Marcato pronti a giocare il ruolo di outsider di lusso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori