CALCIOMERCATO/ Roma, Borriello-Inter: si fa? Shaqiri verso la Spagna

- La Redazione

Marco Borriello potrebbe finire alla corte di Ranieri, qualora Milito prendesse la strada di Marsiglia. Intanto Shaqiri, obiettivo giallorosso, sembra ad un passo dalla Liga…

marco_borriello_r400
Marco Borriello (foto Ansa)

Marco Borriello è pronto a dire addio alla Roma. Già in estate il bomber napoletano stava per lasciare Trigoria, ma fu decisiva l’insistenza del ds Walter Sabatini, che volle trattenerlo a tutti i costi. Ad agosto sembrava cosa fatta il suo passaggio al Paris St. Germain, prima che l’affare si arenasse del tutto per una serie di problemi. Adesso il tema della sua cessione è ritornato fortemente in auge, dopo che gli spazi con Luis Enrique, in questo primo scorcio di stagione, si sono rivelati pressochè inesistenti. Borriello sembra completamente ai margini del nuovo progetto ed il tecnico spagnolo continua a preferirgli Osvaldo, Bojan e Lamela. Senza contare che spesso Pjanic viene avanzato nel ruolo di trequartista – occupando così uno dei tre posti del tridente – e che è molto vicino al rientro capitan Totti. Insomma, spazio non ce n’è, meglio cercarsi una nuova sfida altrove. Già da gennaio, quando potrebbero aprirsi per l’ex-rossonero le porte dell’Inter. Non è la prima volta che il nome di Borriello viene accostato al club nerazzurro. A rilanciare l’indiscrezione ci ha pensato oggi il portale LaRoma24.it, che ha ipotizzato un possibile valzer di punte, con l’interista Milito a Marsiglia (l’Olympique cerca un centravanti di livello) e ‘SuperMarco’ alla corte di Claudio Ranieri. Il club transalpino vuole tirarsi fuori dalle sabbie mobili – attualmente è a dodici punti dal Psg capolista – ed ha pensato al Principe per risolvere i suoi problemi. In caso di partenza dell’argentino, Moratti correrebbe ai ripari con l’acquisto di Borriello, che ritroverebbe così quel Ranieri con cui tanto aveva fatto bene nella prima parte della scorsa stagione. Non resta quindi che aspettare gennaio, per verificare la fattibilità del doppio affare (Milito-Marsiglia e Borriello-Inter). Intanto, per la Roma, si fa sempre più difficile la pista che porta al talento svizzero Xherdan Shaqiri. Secondo indiscrezioni raccolte da TuttoMercatoWeb, pare che sul giocatore del Basilea abbia fatto passi decisivi l’Atletico Madrid, che avrebbe già incassato l’assenso del diretto interessato. Gli spagnoli sono pronti a sborsare otto milioni di euro per strappare Shaqiri alla ricca concorrenza, formata, tra gli altri, da Bayern Monaco (in pole fino a qualche settimana fa), Manchester City e Napoli.

Sembra, tra l’altro, che il centrocampista elvetico rifiuti la serie A. Se la voce venisse confermata, alla Roma non resterebbe che mettersi il cuore in pace.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori