CALCIOMERCATO/ Roma, spunta un portoghese per la difesa

- La Redazione

Pista lusitana per la retroguardia giallorossa. Ai capitolini sarebbe stato proposto l’ingaggio di Josè Bosingwa, laterale destro 29enne, in scadenza con il Chelsea…

jose_bosingwa_r400
Bosingwa (infophoto)

Un laterale destro per Luis Enrique. Attualmente il tecnico della Roma dispone del solo Rosi in quel ruolo, senza considerare Taddei, che è un adattato, e giocatori come Cicinho e Cassetti, che non sembrano rientrare nei suoi piani. Il brasiliano per indisciplina, l’ex-leccese soprattutto per acciacchi vari. Ecco, quindi, che la società è all’opera per cercare di colmare la lacuna. Il direttore sportivo Walter Sabatini sta scandagliando il mercato alla ricerca di una soluzione di buon livello, magari senza esporsi troppo economicamente. Visto che, si sa, gli interventi più ‘pesanti’ verranno effettuati in estate. Dall’Inghilterra arriva, però, una novità piuttosto importante. Pare infatti che al club giallorosso, secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb, sia stato proposto l’ingaggio di Josè Bosingwa, 29enne terzino portoghese in forza al Chelsea. Il giocatore è molto appetibile, sia per la sua buona esperienza internazionale, e sia perchè è in scadenza di contratto a giugno. Lo stesso Bosingwa, a quanto pare, avrebbe deciso di non rinnovare con i Blues: dunque Abramovich non potrà chiedere chissà quale cifra per lasciarlo partire subito. C’è un però, ovviamente. Non c’è solo la Roma tra le squadre a cui sarebbe stato proposto l’affare. Nell’elenco troviamo l’immancabile Paris St. Germain, vero ‘prezzemolino’ del calciomercato internazionale, il Newcastle, il Valencia ed il Siviglia. Una concorrenza folta e di lusso, quindi, per la società capitolina, che farà bene comunque a non sottovalutare la pista. Il campionato italiano, tutto sommato, mantiene un certo fascino e nulla vieta di pensare che anche Bosingwa possa esserne attratto. Per la Roma il suo innesto sarebbe una bella iniezione di esperienza e di personalità, visto che parliamo di un giocatore che da anni calca i palcoscenici internazionali, prima con il Porto e poi con il Chelsea, senza dimenticare la nazionale portoghese. Insomma, Luis Enrique potrebbe dare il decisivo placet alla trattativa, visti i tanti requisiti positivi del difensore. Di certo non si potrà affrontare una stagione intera con il solo Aleandro Rosi, che, pur avendo fatto grandi progressi, conserva comunque dei limiti, soprattutto dal punto di vista qualitativo.

Nei prossimi giorni ne sapremo di più. Bosingwa-Roma: solo una suggestione?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori