Calciomercato Roma, Ravezzani: De Rossi? C’è un’unica soluzione…(esclusiva)

- int. Fabio Ravezzani

Il direttore di Telelombardia Fabio Ravezzani, intervistato in esclusiva da Ilsussidiario.net, ha parlato del caso De Rossi che potrebbe andare via a gennaio. Ecco le sue considerazioni.

daniele_de_rossi_r400
Daniele De Rossi - Infophoto

Sabato sera la Roma di Zdenek Zeman cercherà di vincere contro il Milan, per ritornare alla vittoria dopo lo stop improvviso contro il Chievo di domenica scorsa. La Roma vuole avvicinarsi sempre di più al terzo posto che è distante solo cinque punti, per questo vorrà a tutti i costi vincere contro i rossoneri. Partita non facile che Zeman vorrà affrontare con la migliore formazione possibile. Nell’assetto titolare dovrebbe rientrare anche Daniele De Rossi, che in settimana è stato provato come difensore centrale, ruolo già ricoperto con buona efficacia in nazionale. Recentemente il presidente Pallotta si è espresso sul caso De Rossi (clicca qui per saperne di più), che dovrebbe rimanere a Roma. Eppure c’è sempre una possibilità che possa andare via nel mercato di gennaio: per la Roma potrebbe essere una soluzione, come sostiene Fabo Ravezzani direttore di Telelombardia, che in esclusiva a Ilsussidiario.net, ha dichiarato: “Io credo non serva a nulla rinviare la decisione su De Rossi. La Roma continua a pagare un giocatore che non rientra nei piani del tecnico Zeman, per questo a gennaio dovrebbe cederlo per il bene della società. Anche perché è chiaro che Zeman non verrà mandato via visti i risultati che sono buoni. E’ inutile continuare la vicenda De Rossi“. La società giallorossa dunque dovrà prendere in considerazione l’idea di lasciare andare un calciatore importante come De Rossi per ottenere un conguaglio economico di primo livello. Eppure qualcuno crede che la Roma possa “usare” De Rossi come possibile pedina di scambio per arrivare a qualche altro talento. Si è parlato di Verratti, centrocampista del Psg che piace molto a Zeman, ma Ravezzani dichiara: “Quando si vuole fare uno scambio bisogna prima capire se dall’altra parte c’è voglia di farlo. Io credo che il Psg non abbia voglia di lasciare andare Verratti anche perché l’investimento fatto in estate sta iniziando a dare i frutti sperati“. Difficile dunque che la Roma possa trovare un accordo con il Psg per l’arrivo del giovane Verratti che lo scorso anno ha giocato meravigliosamente bene nel Pescara di Zeman campione del campionato cadetto. Ravezzani consiglia la dirigenza giallorossa: “Credo che la Roma abbia problemi per quanto riguarda il ruolo di portiere, non mi sembra che ci siano portieri molto affidabili“. 

In porta i giallorossi dovranno prendere una decisione per quanto riguarda Stekelenburg, estremo difensore olandese classe ’82 che non è un titolare vista la presenza del giovane Goicoechea che piace molto a Zeman.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori