CALCIOMERCATO/ Roma, ecco il transfer, via libera per Marquinho

Il mancino brasiliano è pronto per la sua nuova squadra: è arrivato il transfer internazionale. Starà a lui adesso mettersi al lavoro per cercare di convincere Luis Enrique…

14.02.2012 - La Redazione
walter_sabatini_roma_r400
Il ds della Roma Walter Sabatini (Infophoto)

Alla Roma, è tutto sistemato. Ieri è arrivato anche il suo transfer dal Brasile: ora il mancino brasiliano è ufficialmente a disposizione di Luis Enrique. Adesso starà a lui mettersi al passo con gli altri, visto che le sue condizioni atletiche sono alquanto imperfette. Al momento del suo sbarco in Italia, infatti, il campionato brasiliano era fermo. Marquinho, a quel punto, ha provato ad allenarsi da solo, sotto la guida di un personal trainer, ma evidentemente non viene ritenuto ancora pronto al 100% dallo staff giallorosso. L’ex-Fluminense sarà chiamato adesso ad un duro lavoro, simile a quello che i suoi nuovi compagni hanno effettuato in estate nel ritiro pre-campionato. La Roma, una volta che il 25enne si sarà rimesso a nuovo, per così dire, valuterà con molta attenzione le sue prestazioni, soprattutto per decidere se esercitare a fine stagione il diritto di riscatto, fissato a 4,5 milioni di euro (più altri 500mila, se il giocatore collezionerà 12 presenze da almeno 45 minuti: difficile). Per Marquinho non sarà semplice farsi largo, considerando anche il fatto che la Roma è impegnata su un solo fronte, in campionato e basta, senza coppe. Il jolly verdeoro potrebbe provare a candidarsi per una maglia da titolare sulla corsia sinistra, dove finora si sono alternati principalmente in due, ovvero Taddei e Josè Angel. Più difficile, invece, trovare spazio a centrocampo, dove il terzetto Gago-De Rossi-Pjanic appare inamovibile. Salvo infortuni o squalifiche, ovviamente. A proposito di De Rossi, ‘Capitan Futuro’ si prepara a rientrare in campo già col Parma, dopo aver scontato la squalifica di un turno. Anche i problemi fisici sembrano quasi del tutto smaltiti, per cui Luis Enrique ritroverà presto il suo gladiatore. Restando sempre a centrocampo, c’è da registrare la notizia dell’ufficialità del rinnovo di Leandro Greco: il ragazzo ha firmato fino al 2015 per un ingaggio da 800mila euro lordi fino al termine dell’annata, e da 1,2 milioni, sempre lordi, per gli altri tre anni, più premi e bonus vari. Una bella notizia per il giocatore, di cui la società giallorossa ha voluto premiare la professionalità e la grinta dimostrata in campo in ogni occasione in cui è stato chiamato in causa.

Un prezioso gregario in più per i giallorossi, che hanno bisogno anche di gente di sostanza in mezzo al campo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori