CALCIOMERCATO/ Roma, incontro positivo per De Rossi, e oggi sbarca Marquinho

Incontro positivo fra il dg Baldini e l’agente di De Rossi, Sergio Berti. A breve potrebbe arrivare la fatidica fumata bianca per il rinnovo del contratto con annessa clausola

04.02.2012 - La Redazione
De-Rossi
De Rossi (Infophoto)

CALCIOMERCATO – Sono ore importanti in casa Roma. La squadra capitolina attende con ansia la partita di domani pomeriggio, ore 15,00, la sfida contro l’Inter posticipata di un giorno per la neve che ha inghiottito la capitale. C’è voglia di fare bene contro una grande come appunto i nerazzurri e tornare a vincere fin da subito per ri-scalare la classifica verso posti migliori. In contemporanea si sta giocando un’altra partita, quella per il rinnovo del contratto del centrocampista Daniele De Rossi, che ricordiamo, scadrà il prossimo 30 giugno 2012. E’ dell’ultim’ora la notizia che vuole il Manchester City essere tornato all’attacco di Capitan Futuro mettendo sul piatto un’offerta shock da 10 milioni di euro netti a stagione. Forse anche per questi rumors la trattativa ha subito un’accelerata. Sembra infatti che la firma sul prolungamento sia ormai scontata con l’inserimento, tanto annunciato, di una clausola rescissoria molto ghiotta addirittura inferiore ai dieci milioni di euro, come avrebbe richiesto lo stesso giocatore. Una clausola che sarebbe però limitata ad una finestra temporale precisa, evitando così “martellamenti” durante tutto l’anno calcistico. Ieri, nel centro di Roma, sotto una nevicata storica, si è avuto un incontro fra il direttore generale Franco Baldini e il procuratore di Daniele De Rossi, Sergio Berti. Nessuno dei due ha rilasciato alcuna parola ai giornalisti presenti ma si mormora aleggi un certo ottimismo nell’ambiente. La fumata bianca, definitiva, potrebbe arrivare nei prossimi giorni, a meno di clamorosi colpi di scena inattesi. Nel frattempo il centrocampista sembra aver pienamente recuperato dalla nota pubalgia e visto il rinvio di 24 ore dovrebbe essere completamente a disposizione di Luis Enrique per la gara con l’Inter. Non è da escludere che il nazionale parta addirittura dal primo minuto rispetto all’ipotesi panchina ventilata nelle scorse ore. Infine, oggi sbarcherà a Roma il brasiliano Marquinho. Il centrocampista verdeoro, attualmente a Rio De Janeiro per risolvere i problemi legati al visto, ha firmato un contratto fino al termine della stagione e arriverà a breve con la formula del prestito con diritto di riscatto. Una sorta di scommessa del direttore sportivo Walter Sabatini, che se vinta potrebbe risultare davvero interessante.

«La mia principale volontà – fa sapere il giocatore – è quella di restare in Italia e misurarmi col campionato italiano. Ho anche già venduto la mia casa di Rio».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori