CALCIOMERCATO/ Roma, ritorno di fiamma per Lanzini ma Lo Monaco…. (esclusiva)

Ritorno di fiamma per Manuel Lanzini, giovane calciatore del River Plate che sta giocando il Sudamericano Under 20 con la Nazionale argentina. Piace molto anche al Palermo.

15.01.2013 - La Redazione
sabatini_lanzini
Walter Sabatini, ds della Roma (Foto Infophoto)

Il torneo Sudamericano Under 20 è iniziato e ovviamente si sono già notati molti osservatori delle squadre italiane di primo livello. La Roma è in prima fila anche perché Walter Sabatini e Franco Baldini sono due dirigenti di grande livello con il primo che ha sempre avuto corsie preferenziali per quanto riguarda i talenti del calcio sudamericano. Ma in Italia molti dirigenti amano guardare al mercato sudamericano per rinforzare la propria squadra e trovare il grande talento di turno. Walter Sabatini ha già messo nel mirino alcuni giocatori, in verità già in estate aveva cercato di trovare dei giocatori adatti alla Roma di Zeman ma non poteva certamente portarli tutti a Trigoria. Un giocatore in particolare è rimasto impresso nella mente del dirigente giallorosso. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, il giocatore in questione è Manuel Lanzini, trequartista/esterno d’attacco argentino, classe ’93, che gioca nel River Plate. Lanzini era già stato cercato in estate dalla Roma, ma soprattutto il Napoli aveva messo gli occhi sul ragazzo. Lanzini ha una particolarità che piace molto ai club italiani, ovvero il passaporto italiano, quindi potrebbe essere acquistato da comunitario. Lanzini nella scorsa stagione ha deluso in Brasile giocando per il Fluminense, il club brasiliano non ha esercitato il diritto di riscatto fissato a 12 milioni di euro. Ma nel River Plate il giovane calciatore sudamericano è tornato a risplendere e si è guadagnato la convocazione nel Sudamericano Under 20 con la maglia dell’Argentina. La novità importante riguarda soprattutto il suo valore di mercato che è di 5 milioni di euro, un prezzo che stuzzica molto tanti club italiani e non. La Roma potrebbe prenderlo a un costo molto basso e regalerebbe a Zeman un giocatore in grado di giocare nel tridente offensivo. Il River Plate potrebbe cederlo già a gennaio, la Roma ci sta pensando ma c’è da superare la concorrenza di alcuni club italiani. C’è la Lazio che vorrebbe tanto vincere questo derby di mercato, ma l’avversario più pericoloso è il Palermo di Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del club siciliano, che in Sudamerica è molto conosciuto e rispettato, non a caso ha spesso portato veri e propri talenti dall’Argentina (il suo Catania è sempre stato improntato su calciatori albicelesti, fino ad arrivare ad avere tutti gli undici titolari argentini). Lo Monaco ha intenzione di soffiare il giocatore ai giallorossi.

La Roma dunque dovrà fare molto in fretta per quanto riguarda Manuel Lanzini, prenderlo a gennaio per cinque milioni di euro potrebbe essere un affare per il club giallorosso a caccia di nuovi talenti e il calciatore potrebbe rappresentare un tassello importante per i capitolini.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori