CALCIOMERCATO/ Video: Roma, Sabatini segue Bryan Rabello, il nuovo Matias Fernandez (esclusiva)

Il dirigente della Roma Walter Sabatini ha messo nel mirino Bryan Rabello, talento cileno che sta facendo molto bene al Sudamericano Under 20: guarda il video con alcune sue giocate

16.01.2013 - La Redazione
cile_esultanza_gruppo
Infophoto - immagine di repertorio

Al Torneo Sudamericano Under 20 c’è tanto spettacolo e qualche clamorosa sorpresa. Come le situazioni dell’Argentina padrona di casa e del Brasile, considerate le favoritissime della vigilia e ad un passo dall’eliminazione già nella fase a gironi. Tra le note positive il Cile, che sta facendo grandi cose: la squadra di Mario Salas è prima in classifica a punteggio pieno nel gruppo A, dopo l’ultima vittoria contro la Colombia per 2-1. Tanti dirigenti italiani stanno seguendo con grande attenzione l’evolversi della manifestazione. Anche la Roma, tramite il d.s. Sabatini e i suoi scout, ha già messo gli occhi su giovani interessanti. Uno di questi, secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, è Bryan Rabello Mella, uno dei giocatori cileni che stanno impressionando maggiormente. Si tratta di un calciatore classe 1994, che può giocare da trequartista o da esterno sinistro nel tridente d’attacco, tutto questo grazie a un’ottima tecnica di base e a una velocità notevole. Il Siviglia, club spagnolo di prima divisione, lo ha preso in estate a parametro zero dal Colo Colo: nella Liga spagnola per il momento ha giocato poco, ha firmato un contratto fino al 2017 ma chissà che la Roma non possa portarlo subito via dal club andaluso. Anche perché il giovane Rabello ha il passaporto polacco quindi è comunitario, e non avrebbe problemi di trasferimento in questo senso. Ovviamente bisognerà anche capire quanto vale attualmente il suo cartellino, visto che il Siviglia si trova tra le mani un talento che non è costato praticamente nulla e che sta facendo aumentare il suo valore di mercato. Rabello potrebbe essere uno dei giovani talenti del futuro della Roma, ha le doti giuste per essere decisivo nel campionato italiano e in particolare nel gioco di Zeman, anche se il futuro del boemo sulla panchina giallorossa non è così saldo. In patria, Rabello viene definito il nuovo Matias Fernandez, attuale giocatore della Fiorentina, ma si può dire che è già più veloce rispetto al giocatore viola. La Roma lo ha messo nel mirino, Sabatini ha già visionato tanti giocatori ma Rabello sembra averlo convinto più di altri. Difficile però capire e immaginare se i giallorossi possano tentare l’affondo nel mercato di gennaio: più facile prevedere che l’affare Rabello sia preso in considerazione in estate, quando però la sua valutazione potrebbe essere meno abbordabile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori