CALCIOMERCATO/ Roma, Arena (ag. FIFA): Jung? Lascerà l’Eintrach, giallorossi pronti ma… (esclusiva)

- int. Salvatore Arena

Sebastian Jung lascerà l’Eintracht Francoforte? Sembra essere così, ma il terzino destro dell’Under 21 difficilmente arriverà in Italia. SALVATORE ARENA, agente FIFA, spiega perchè.

germania_under_21_jung
Infophoto

Sebastian Jung può lasciare l’Eintracht Francoforte”. Sono parole importanti: le dice in esclusiva a Ilsussidiario.net Salvatore Arena, agente FIFA che lavora in Germania. Forse per la prima volta si parla dell’esterno dell’Eintrach Francoforte e dell’Under 21 tedesca come di un’operazione di mercato fattibile. E’ storia che risale a un anno fa: Inter e Roma cercavano un terzino destro giovane e dal futuro assicurato, e avevano messo gli occhi su Francoforte, sede di una delle squadre più importanti di Germania, nobile decaduta che era appena tornata in Bundesliga. Peccato che la dirigenza rossonera si sia sempre rifiutata anche solo di prendere in considerazione gli interesse delle due società del nostro Paese per il suo gioiello: su questo ha influito il fatto che l’Eintracht fosse partito benissimo in campionato, contendendo il primato al Bayern. La volontà di arrivare in Champions League ha chiuso a ogni possibile operazione in uscita, e così Roma e Inter hanno dovuto ripiegare su altri obiettivi. In più, l’agente si era espresso circa una possibile permanenza sotto la guida di Armin Veh. Ora la situazione pare essere diversa: il club è quarto con gli stessi punti di uno Schalke 04 in netta risalita, e deve guardarsi dal ritorno di Mainz e Friburgo. In più, la scadenza del contratto nel 2014 impone all’Eintracht di considerare una cessione, pena il rischio di arrivare alla serrata con il giocatore, che potrebbe anche sfociare in un anno da separati in casa e conseguente addio a parametro zero. Inaccettabile per una società che invece ha necessità di monetizzare dai propri talenti; così, le italiane potrebbero tornare in corsa, soprattutto la Roma che in tutto questo tempo è quella che più ha tenuto sotto osservazione Jung, poco convinta delle prestazioni di Ivan Piris e Federico Balzaretti. Uno scenario possibile quello del passaggio del terzino in Italia? Arena la pensa diversamente: “Credo che a fine stagione il giocatore possa lasciare l’Eintracht, e so che Roma e Inter sono ancora interessate; tuttavia, vedo difficile un suo arrivo in Serie A”. Perchè? Presto detto: 

“Jung è destinato a rimanere in Bundesliga. Si trasferirà in una grande, penso soprattutto a Bayern Monaco e Borussia Dortmund. Per le italiane non penso che ci sia la possibilità di prenderlo”. E’ il solito problema: in questo momento la Bundesliga ha più fascino della Serie A, soprattutto per un tedesco che non ha interesse nel trasferirsi all’estero. La Roma però continua a stare alla finestra: Arena chiude dicendo “Nel mercato non si può mai dire, gli scenari possono cambiare”, ed è su questo che contano i giallorossi.

 

(Claudio Franceschini)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori